VITERBO – Si è conclusa con grande affluenza di pubblico, ma soprattutto con largo riscontro di consensi, la mostra dell’artista bagnaiola Martina Arriga, in arte “Ranokkietta”.

La giovane età della ragazza e la sua capacità di adattamento, in un campo spesso inflazionato, la cromaticità dei colori, le profondità di campo che rendono un quadro o un disegno veritiero e l’amore per gli animali, in particolare per i gatti, hanno catturato l’interesse dei numerosi visitatori della mostra che hanno dimostrato di apprezzare le opere della nostra artista.

Una giovane promessa che, ci auguriamo, nella maturità artistica ci farà conoscere e apprezzare nuovi orizzonti della pittura nelle sue variegate tecniche e che presto potremo ammirare in nuovi incontri pittorici.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email