Martedì 30 ottobre la cerimonia al cospetto della Bandiera d’Istituto e del Comandante della Scuola Marescialli dell’Aeronautica Militare

Martedì 30 ottobre 2018 presso la Scuola Marescialli dell’Aeronautica Militare/Comando Aeroporto di Viterbo si è tenuta la cerimonia di consegna dei gradi al secondo corso Marescialli a nomina diretta dell’Aeronautica Militare.

Il corso, che ha avuto inizio lo scorso 24 settembre, è costituito da 5 frequentatori, 4 uomini ed 1 donna, di cui 4 appartenenti alla categoria Supporto Manutenzione Tecnica Edile e l’altro alla categoria Supporto Informatica; le attività formative che si terranno presso la sede di Viterbo avranno la durata di 20 settimane e saranno necessarie per far acquisire competenze di carattere essenzialmente militari.

Il Comandante, Colonnello Leonardo Moroni, nel consegnare i gradi ha ricordato l’importanza di questo momento che se da una parte inserisce a pieno titolo i nuovi Sottufficiali tra i ruoli dei Marescialli della Forza Armata, dall’altro assegna loro nuove e più importanti responsabilità derivanti dal grado appena ricevuto.
La Scuola Marescialli dell’Aeronautica Militare/Comando Aeroporto di Viterbo è posta alle dipendenze del Comando delle Scuole dell’A.M. e della 3^ Regione Aerea di Bari; il Reparto ricopre una duplice missione: da una parte, quale istituto a carattere universitario, ha il compito di provvedere alla formazione militare e morale e all’istruzione professionale specifica dei Sottufficiali del Ruolo Marescialli, nonché al perfezionamento e all’aggiornamento di tale formazione; dall’altra, quale aeroporto militare aperto al traffico civile, fornisce il supporto tecnico-operativo, i servizi alla navigazione aerea e l’attività di force-protection sull’aeroporto Tommaso Fabbri

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email