Sono 5, hanno dai 17 ai 18 anni, sono pieni di grinta e per il secondo anno consecutivo i giovanissimi Bad Platypus suonano e cantano un repertorio di tutto rispetto. Hanno aperto la Festa della Birra facendo cantare e ballare il pubblico del parco di Fanese sulle note di Eric Clapton, Guns’n Roses, Beatles, Pink Floyd, Linkin Park, Red Hot Chili Peppers e tanti altri, deliziando il pubblico anche con i loro travolgenti brani inediti.

Dietro alla faccia di normali liceali si nascondono musicisti che studiano musica e si impegnano, si incontrano, provano e riprovano, dedicando il loro tempo libero ad una delle arti più nobili ed emozionanti, fino al palco, grande, pieno di luci ed effetti, incastonato nel parco in una fresca serata di luglio.

La splendida voce dei BP è di Linda Danti, delicata e potente, sulle chitarre scorrono le mani veloci di Matteo Elia Caricato e Mattia Mancini, al basso c’è il grande Federico Caciagli e Gianluca Ceppari è il mago con le bacchette di una travolgente batteria che conquista tutti: i 5 ragazzi hanno tenuto in piedi il pubblico della 24a Festa della birra fino a tarda serata con grandi emozioni. I magnifici 5 tra il buon cibo locale e dell’ottima birra hanno deliziato anche le orecchie del pubblico!

Commenta con il tuo account Facebook