CONCERTO DI CAPODANNO DUO PIANISTICO Manlio Pinto e Stefano Caponi

Martedì 1 Gennaio 2019 ore 18:00 Teatro dell’Unione – Viterbo

Il duo pianistico composto da Manlio Pinto e Stefano Caponi si esibirà martedì 1 gennaio ore 18 in un evento che intende salutare così il nuovo anno promosso da ATCL – Associazione Teatrale fra i Comuni del Lazio con il finanziamento del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, della Regione Lazio e del Comune di Viterbo.

Il duo pianistico nasce dall’incontro di due musicisti formati alla scuola pianistica del Conservatorio di Santa Cecilia di Roma: Stefano Caponi e Manlio Pinto. Il loro sodalizio si basa su una profonda affinità musicale che si esprime in una empatia sonora di grande suggestione continuamente in equilibrio tra eleganza, energia e passionalità. Sono questi i caratteri principali del loro sguardo interpretativo che si realizza nella scelta di un repertorio mai didascalico piuttosto sempre guidato da un sincero sentimento di autenticità. Il repertorio spazia dalle sonate di Mozart a quattro mani alla Petit suite di Debussy abbracciando un arco temporale di 250 anni di storia della musica. Il concerto si chiude con le scintillanti e famosissime danze ungheresi di Brahms.

I due musicisti hanno un’intensa attività concertistica che gli è valsa anche il riconoscimento di importanti premi. Manlio Pinto viene premiato in diversi concorsi nazionali ed internazionali, tra cui il “Giovani Pianisti” di Pescara, il “Franz Liszt” di Lucca, il “S. Rachmaninoff” di Morcone, l’“Ennio Porrino” di Cagliari e l’“International Music Competition” di Rottach-Egern, Germania. Stefano Caponi nel 1990 ha vinto il Premio città di Roma eseguendo musiche di Mozart e Chopin.

Programma
Concerto pianoforte a quattro mani
W. A. Mozart sonata K 381
W. A. Mozart sonata KV 358
M. Ravel Ma Mere l’Oye
G. Fourè Dolly suite op 56
J. Brahms Danze Ungheresi 1-2-5-6

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email