VITERBO – Si stanno scaldando i motori per la seconda edizione dello Slow Food Village, che si terrà a Viterbo dal 26 giugno al 5 luglio. Organizzata da Slow Food Viterbo in collaborazione con Slow Food Italia e Slow Food Lazio, in occasione di Expo 2015 e dell’Anno Internazionale dei Suoli indetto dalle Nazioni Unite, la manifestazione si svolgerà in Piazza dei Caduti (Sacrario).

 

L’evento si terrà in concomitanza con la nona edizione di Caffeina Cultura, rassegna inserita nel circuito nazionale dei festival culturali e che porterà anche quest’anno decine di migliaia di presenze nel centro storico di Viterbo grazie a un ricco programma di appuntamenti e la partecipazione di ospiti di rilevanza nazionale e internazionale.

 

Il tema dello Slow Food Village per il 2015 è “La terra racconta, la
terra unisce” e promuoverà temi e valori all’insegna del buono, pulito e giusto attraverso una kermesse rivolta a famiglie, produttori, enogastronomi, ristoratori, educatori e formatori, persone interessate al benessere alimentare e alla salute, ambientalisti, rappresentanti istituzionali, esponenti di associazioni datoriali, sindacali e culturali. Dal punto di vista architettonico, così come avvenuto lo scorso anno, sarà creato un villaggio ecogastronomico, in cui i visitatori potranno passeggiare e sostare prendendo parte agli oltre 130 appuntamenti in programma.

 

Saranno previsti talk show con esponenti di Slow Food, studiosi,
rappresentanti istituzionali, produttori nazionali e internazionali,
eventi musicali; uno spazio di approfondimento su temi specifici
accompagnato da degustazioni, rivolto prevalentemente a studenti e
operatori del settore; una scuola di cucina con lezioni per adulti e
bambini; laboratori del gusto, show cooking, vendita di libri su temi
enogastronomici con punto informazioni e tesseramento e gadget targati Slow Food, stand promozionali di attività di agricoltura sociale, botteghe del gusto, settimane didattiche di approfondimento con visite nelle aziende agricole e molto altro. (c)

Commenta con il tuo account Facebook