VITERBO – Si è celebrata questo pomeriggio, lunedì santo, nella parrocchia di S. Maria della Grotticella la messa Pasquale del Corpo di Polizia Locale. Un consuetudine che si ripete ormai da 6 anni, un momento di riflessione e preghiera accompagnati da Don Pino Curre, il cappellano dei vigili urbani.

 

Presenti alla celebrazione anche il sindaco di Viterbo Leonardo Michelini, la vice sindaco Luisa Ciambella, il consigliere Aldo Fabbrini, il consigliere Arduini Troili e la consigliera Daniela Bizzarri.

 

“Il mistero della Pasqua racchiude un significato profondo, capace di far superare ogni difficoltà”. Così Don Pino nell’omelia ha voluto evidenziare: “come un gruppo che lavora in sintonia possa affrontare tutto con grande armonia e l’occasione della Pasqua possa far arricchire sempre di più l’impegno che la Polizia mette ogni giorno al servizio dell’intera città di Viterbo”. Al termine della cerimonia, un momento di condivisione, tutti insieme nella bella sala parrocchiale.

 

DSC_1388

 

DSC_1392

Commenta con il tuo account Facebook