VITERBO – 43 anni di trasporti sulle spalle e una grande voglia di continuare… Pino Loddo (foto), lo storico Capofacchino della Macchina di Santa Rosa del quartiere Pilastro, stravince le elezioni indette dal Comitato festeggiamenti Pilastro per il rinnovo delle cariche del consiglio direttivo.

 

A lui, come negli anni precedenti, si rinnova con un grande applauso la 44esima nomina a Capofacchino e Vicepresidente del Comitato Pilastro, affiancato dal figlio Angelo Loddo al rinnovo anche per lui alla nomina di Presidente.

 

Per Pino – ”guidare e affrontare il trasporto della Macchina di Santa Rosa del quartiere, vicino a giovani facchini forti e volenterosi, è sempre un emozione unica. Ogni anno doniamo non solo al nostro quartiere, ma all’intera città e alla nostra giovane Santa, un giorno indimenticabile fatto di quell’atmosfera che Viterbo rivive tra le sue strade il giorno del 3 settembre”. Spirale di Fede lo scorso anno – prosegue Pino – ha letteralmente sorpreso le migliaia di persone accalcate lungo il percorso, sotto tutti i punti di vista; quest’anno, sicuramente, accadrà nuovamente, viste le piccole novità che per il momento posso solo annunciare”.

 

Ebbene, è già iniziata l’organizzazione anche per il 2015 dell’attesissimo passaggio di Spirale di Fede al quartiere Pilastro, che tanto ha emozionato i viterbesi nella sua maestosa bellezza; siamo certi che lo “storico” Capofacchino Pino Loddo per l’ennesima volta saprà portare Rosa al traguardo, e anche, diciamolo, con qualche emozione in più.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email