Montefiascone, carri allegorici

Anche nella città di Montefiascone, com’è ormai tradizione, fervono i lavori per la preparazione dei carri allegorici e gruppi mascherati che sfileranno per le vie della città nelle domeniche sedici e ventitre Febbraio.

Le sfilate, come ogni anno, partiranno intorno alle quattordici e trenta dal piazzale antistante la locale Caserma dei Carabinieri, percorreranno Via Aldo Moro, quindi Via Dante Alighieri per raggiungere P. le Roma, sul quale faranno una lunga sosta mostrando tutta la loro bellezza ed il loro allegorico significato ai visitatori che, anche quest’anno, come prevedono gli organizzatori, saranno molto più numerosi dello scorso anno.

Artefici di questa edizione del carnevale montefiasconese sono state varie associazioni: in primis l’Associazione Carnevale Montefiasconese dell’instancabile presidente Massimiliano Pieretti sostenuto dal suo vice Andrea Benedettucci, dal segretario, Stefano Paoletti dai consiglieri Bendettucci F., Chiaravalle, Pifferi, Porroni, Nicolai, Magnani, e La Corte.

L’Amministrazione comunale come la Camera di Commercio hanno dato il loro patrocinio, al quale si è aggiunto il supporto della Pro Loco e quello economico delle aziende produttive locali come i commercianti, tutti gli operatori nel settore dell’edilizia, della ristorazione, e dell’artigianato nel suo insieme, ai quali il Pieretti manda, fin da ora, il più sentito ringraziamento.

Un’attività intensa, portata avanti con sacrifico e dedizione da diversi gruppi per un totale di circa ottanta giovani, ognuno dei quali sta allestendo un suo specifico carro, frutto dell’inventiva e fantasia di tutti i suoi componenti.

I carri allegorici, per questo carnevale, duemilaventi, saranno sei; interposti tra un carro ed un altro, ci saranno i relativi gruppi mascherati che, in un certo qual modo, avranno lo stesso tema del carro cui sono annessi, inoltre ci saranno altri tre gruppi che faranno parte della carovana, in considerazione, che le maschere già iscritte, si aggirano intorno alle cinquecento unità.

Notevole il quantitativo di coriandoli e stelle filanti che verranno utilizzati durante la manifestazione, già presenti nei magazzini dell’Associazione, l’ingresso al manifestazione sarà gratuito ed vi sarà abbinata una lotteria, parimenti vi sarà la quarta sagra delle castagnole e frappe.

In modo particolare sarà presente l’AVIS e l’autoambulanza dell’Associazione di Solidarietà Falisca con medico a bordo nel rispetto di tutte le normative sulla sicurezza.

Pietro Brigliozzi