ORTE – Ancora qualche giorno e Orte Scalo sarà di nuovo in festa per le celebrazioni in onore del patrono, S.Antonio, dal 6 al 14 giugno. Il calendario, messo a punto dal comitato in carica, la Classe 1974, guidata dal presidente Massimo Marcoccio, prevede numerosi appuntamenti, sia religiosi che di folclore. L’evento più atteso è però, indubbiamente, il concerto di Dodi Battaglia che si terrà sabato 13 giugno ad ingresso gratuito.

 

Il poliedrico artista, cantante, chitarrista e compositore, fa parte della storica band dei Pooh che ha segnato un’epoca nella discografia nazionale. Vanta numerosi e prestigiosi riconoscimenti, tra cui il titolo di miglior chitarrista europeo, che gli è stato conferito nei primi anni Ottanta dalla rivista Stern ed anche il premio dalla critica come miglior chitarrista italiano.

 

Un concerto live da non perdere quindi, come, del resto, anche tutti gli altri appuntamenti in programma. Si parte il 5 giugno alle 17, con Peter Pan, spettacolo teatrale portato in scena da tutti gli alunni della scuola elementare. L’apertura ufficiale dei festeggiamenti è però il giorno successivo, sabato 6 giugno, con gli “spari scuri” di mezzogiorno. Nel pomeriggio torneo di scacchi e di calcio balilla, inaugurazione della mostra fotografica e del villaggio dei bambini. In serata stand gastronomico e concerto a cura del coro polifonico DLF Hortae.

 

La giornata si chiude all’insegna del brivido con l’Extreme Trial Show, esibizione di moto da trial. Sono sempre le moto, stavolta quelle d’epoca, ad aprire la giornata di domenica, con il raduno in collaborazione con il Moto Club Orte. Alle 17,30 fanfara a cavallo della Polizia di Stato e, in serata, grande Notte della Taranta. Nei giorni successivi altri eventi serali da non perdere. Lunedì 8 giugno show per bambini con la cover di Violetta – Il Musical. Martedì 9 esibizione della scuola di danza Azucar e Onda Salsera 2 ed infine, per questa prima tranche di festeggiamenti, mercoledì 10 giugno l’attesissimo show di Simona Quaranta, direttamente da Canale Italia, per tutti gli amanti del liscio e della musica da ballo. Per info sugli altri appuntamenti in calendario: www.classe1974.it. (c)

Commenta con il tuo account Facebook