VITORCHIANO – Dal 30 maggio al 2 giugno si svolgerà a Vitorchiano la tredicesima edizione di “Peperino in Fiore”. Un evento di grande richiamo turistico, in cui i visitatori saranno protagonisti di quattro giorni caratterizzati da una mostra mercato di piante e fiori, allestimenti florovivaistici ed esposizioni realizzate da aziende artigianali in un connubio nella cultura del verde e dell’arte contadina.

 

Il tutto per mettere in risalto gli scorci caratteristici del borgo: Vitorchiano, infatti, è conosciuto come il paese del peperino, con le sue cave estrattive e il centro storico medievale adagiato sul banco di questa caratteristica pietra. La manifestazione, organizzata dalla Pro Loco, con il patrocinio di Regione Lazio, Provincia di Viterbo, Comune di Vitorchiano e Fondazione Carivit, con il prezioso contributo dell’impresa edile Cesare Scorzoso e delle associazioni del territorio, si svolgerà lungo le vie, i vico li e le piazze della parte antica del paese.

 

“L’obiettivo – spiega il presidente Agostino Teodori – è quello di creare uno spazio che possa meglio valorizzare il nostro borgo, in un bagno di colori e di verde in simbiosi con la cultura e la storia di Vitorchiano. Abbiamo creato una squadra energica che si è occupata di curare gli spazi espositivi, un vero e proprio lavoro di artigianato e ingegneria. Mai come quest’anno si potrà ammirare l’arte decorativa del verde in tutte le sue forme. Inoltre la nostra segreteria ho svolto un importante lavoro nell’individuazione di fiorai e vivaisti, che hanno aderito numerosi, da tutto il centro Italia, al nostro invito.Quest’anno saranno esposte anche delle sculture in peperino del famoso Parco dei Mostri di Bomarzo e verranno installate delle composizioni artistiche a cura di alcuni artisti spontanei di Marta impegnati nella loro Festa delle Passate. Ci sarà anche la collaborazione di alcuni scu ltori di Civita di Bagnoregio che esporranno le proprie opere d’arte e sarà allestita una mostra di pittura presso il palazzo comunale a cura di Giorgio Aquilanti e Roberto Gaviano”.

 

Durante tutta la manifestazione verranno effettuate delle visite guidate a cura dell’Infopoint di Vitorchiano, in Piazza Roma, e saranno aperti ai visitatori dei punti ristoro con prodotti tipici locali. Inoltre prevista animazione per bambini organizzata dall’A.Ge. di Vitorchiano con l’apertura del giardino dei bambini. Quindi, tanta musica e balli a cura dalla scuola di ballo Asd New Sa. Vi. Dance, del Trio Volpara e infine il Giardino del Suono con gli Bossa Portà Fortuna. Esclusiva di quest’anno l’iniziativa “4 passi a 6 zampe” un’escursione notturna alla scoperta degli insetti in compagnia dell’entomologa Federica Giannuzzo.

 

L’ingresso è gratuito, la manifestazione aprirà alle ore 16.30 di sabato 30 maggio mentre nei giorni 31 maggio, 1 e 2 giugno l’apertura è prevista per le ore 10.30 fino alle ore 23.30. Il programma è consultabile sulla pagina Facebook Pro Loco Vitorchiano e sul sito www.prolocovitorchiano.altervista.org, mentre per tutte le informazioni utili si potranno contattare i recapiti 0761.373739 – 334.4048232.

 

Programma
Sabato 30 maggio
Ore 16.30: inaugurazione Peperino in Fiore 2015 nel borgo medioevale. Manifestazione a cura della Pro Loco Vitorchiano. Apertura de “Il Giardino dei Bambini” in Via della Carbonara.
Ore 17.00: apertura stand espositivi “Il peperino e le sue forme”. Nella torre del palazzo comunale apertura mostre di pittura di Giorgio Aquilanti e Roberto Gaviano.
Ore 19.30: apertura “Angoli Golosi” con prodotti tipici locali.
Ore 21.30: in Largo Guglielmi esibizione scuola di ballo Asd New Sa.Vi. Dance.
Ore 22.30: in Via Aquilanti “4 passi a 6 zampe”, escursione notturna alla scoperta degli insetti a cura dell’entomologa Federica Giannuzzo.
Domenica 31 maggio
Ore 10.30: apertura stand espositivi “Il peperino e le sue forme”.
Ore 11.00: apertura “Angoli Golosi” con prodotti tipici locali.
Ore 15.30-19.30: animazione presso “Il Giardino dei Bambini” in Via della Carbonara, a cura dell’A.Ge. di Vitorchiano.
Ore 19.30: apertura “Angoli Golosi” con prodotti tipici locali.
Ore 22.30: nel giardino del convento di Sant’Agnese “Il Giardino del Suono” con il Trio Volpara (dopo la processione del mese mariano).
Lunedì 1 giugno
Ore 10.30: apertura stand espositivi “Il peperino e le sue forme”.
Ore 10.00-16.00: visite guidate nel borgo con degustazione di prodotti tipici. Partenza dall’info point in Piazza Roma (prenotazioni tel. 327.0279896 – 347.8532945).
Ore 11.00: apertura “Angoli Golosi” con prodotti tipici locali.
Ore 15.30-19.30: animazione presso “Il Giardino dei Bambini” in Via della Carbonara, a cura dell’A.Ge. di Vitorchiano.
Ore 19.30: apertura “Angoli Golosi” con prodotti tipici locali.
Ore 22.30: nel giardino del convento di Sant’Agnese “Il Giardino del Suono” con gli Bossa Porta’ Fortuna.
Martedì 2 giugno
Ore 10.30: apertura stand espositivi “Il peperino e le sue forme”.
Ore 11.00: apertura “Angoli Golosi” con prodotti tipici locali.
Ore 15.30-19.30: animazione presso “Il Giardino dei Bambini” in Via della Carbonara, a cura dell’A.Ge. di Vitorchiano.
Ore 19.30: apertura “Angoli Golosi” con prodotti tipici locali.

Commenta con il tuo account Facebook