Quando sport e cultura vanno a braccetto possono dare vita a meravigliose realtà. Una di queste è la Nazionale Italiana Poeti, un gruppo di sportivi e amanti della lingua italiana che nel gennaio 2019 ha deciso di costituirsi in un’Associazione no profit, con la missione di diffondere la poesia nelle piazze, nelle scuole, nelle carceri e negli stadi, come strumento di crescita artistica e umana, portando avanti contemporaneamente i sani valori dello sport.

Un progetto ambizioso, che ha dato vita ad un’antologia poetica quanto mai interessante ed inedita. Ad ospitarne la presentazione, con la partecipazione dei protagonisti di questo progetto, sarà la Biblioteca Comunale di Ronciglione “R. Bellatreccia”, domenica 27 ottobre alle ore 16.30.

Infatti, per poter far parte della Nazionale Poeti bisogna aver pubblicato almeno un volume di poesia o far parte di raccolte e antologie poetiche. Questa prima antologia, edita da Masciulli edizioni, raccoglie componimenti dedicati al calcio e non solo, opera dei poeti della Nazionale provenienti da tutta Italia, come Alfonso Ottomana, Antonio Corbo, Marco Filabozzi, Beniamino Onorato, Massimiliano Passorani, Emiliano Scorzoni e Francesco Pasqual .

Tutti i ricavati degli incontri sportivi a cui prendono parte sono devoluti interamente in beneficenza a Enti di chiara entità morale e civile, dichiarati prima di ogni singolo evento. Presidente onorario della Nazionale Italiana Poeti è il giornalista RAI del TG1, già scrittore e poeta, Gianni Maritati, mentre tra i calciatori figurano il regista, scrittore e poeta Franco Ermino, lo scultore Dante Mortet e lo scrittore Umberto Coro.