RONCIGLIONE – L’Associazione Amici del Palio, al fine di mantenere un legame tra il Carnevale e il Palio delle Corse a Vuoto, ha deciso, in collaborazione con il Comune di Ronciglione e l’Associazione ProLoco di partecipare alla manifestazione organizzando un Gran Gala dei Rioni, il giovedì grasso e un’intera giornata, quella del sabato grasso, con la prima edizione dei “Rioni in Festa”.

Giovedì 23 febbraio, a partire dalle ore 21.30, presso il Palasport di Ronciglione, si terrà il Gran Gala dei Rioni, durante il quale: sarà mostrata un’anteprima del Dvd “Bentornate Corse a Vuoto Palio di San Bartolomeo 2016”; verranno premiati i protagonisti dell’edizione 2016 del Palio di San Bartolomeo; verrà presentato il Palio 2017 e il drappo dipinto dalla pittrice senese Claudia Nerozzi che i nove Rioni si disputeranno ad agosto 2017. A partire dalle 23.30 si darà via ufficialmente alle danze con il veglionissimo e la live music di Alberto Laurenti e i Rumba del Mar.

Sabato 25 febbraio, dalle ore 11.30 si aprirà, in Piazza Vittorio Emanuele (Piazza della Nave) la prima edizione dei “Rioni in Festa” con stand gastronomici e promozionali dei nove rioni, animazione per bambini, giochi a squadre e tante sorprese. Seguirà la presentazione dei gruppi di sbandieratori e musici che disputeranno il primo torneo dei Rioni in Festa, patrocinato dalla Lega Italiana Sbandieratori (LIS). Sempre durante la mattinata verrà presentata la giuria della Lega Italiana Sbandieratori ed estratto a sorte l’abbinamento di ogni gruppo di sbandieratori a uno dei nove Rioni del Palio delle Corse a Vuoto. Alle ore 15.00, con partenza da Piazza Principe di Napoli (Piazza del Comune) sfilerà il corteo storico composto da oltre 400 figuranti oltre alla Banda Cittadina “Alceo Cantiani” e allo storico squadrone degli Ussari. A partire dalle ore 15.45 i gruppi partecipanti disputeranno la prima edizione del Torneo dei Rioni in Festa. La premiazione dei vincitori avverrà sotto il Palazzo Comunale dopo la sbandierata di chiusura. Uno spettacolo che merita senza dubbio di essere visto.

Gli Amici del Palio