Il giorno 17 gennaio 2020 si terrà presso il Liceo Ginnasio “Mariano Buratti” il consueto appuntamento con la Notte Nazionale del Liceo Classico. Il tema portante dell’evento, giunto quest’anno alla sesta edizione e nato da un’idea del professor Rocco Schembra, docente di Latino e Greco presso il Liceo Classico “Gulli e Pennisi” di Acireale (CT), sarà la natura. Dalle ore 18 alle ore 24 studenti e docenti affronteranno questo tema così attuale anche con riflessioni sui problemi determinati dall’intervento dell’uomo sull’ambiente.

L’ascolto del brano inedito “L’ombra delle nuvole” del cantautore fiorentino Francesco Rainero e la lettura del testo scritto da Gabriel Bianchi, alunno del Liceo Classico “Repetti” di Carrara, ispirato a un passo del De Causis Plantarum di Teofrasto, introdurranno l’evento, che proseguirà con letture e spettacoli: gli studenti del Liceo “Mariano Buratti”, insieme a quelli di altri 430 licei nazionali, interpreteranno eroi e divinità, faranno dialogare artisti e poeti, creeranno dei processi letterari con la stessa vivacità ed entusiasmo che caratterizzano l’Istituto.

In allegato il programma della manifestazione e il comunicato stampa del Coordinamento nazionale.