VITERBO – Veramente “buona la prima”! Con un tutto esaurito, all’Auditorium dell’Università della Tuscia in Via Sabotino, il gruppo del 3° corso di teatro, organizzato dalla FITA di Viterbo con il patrocinio del Comune di Viterbo e sotto l’egida della Co.E.p.T.A. ( Confederazione Europea per il Teatro Amatoriale) , l’Agis-Scuola e la FITA Nazionale, ha esordito il 1 luglio con una originale commedia curata dalla regista Giulia Oliva.

Tutto esaurito! Gli organizzatori hanno dovuto per motivi di sicurezza chiudere le porte del teatro per impedire l’ingresso a quanti ancora volevano assistere alla rappresentazione.

“ DA QUANDO E’ MORTO IL CALZOLAIO MARANON ” questo è stato il titolo del lavoro presentato e che ha inchiodato sulle poltrone fino alla fine il pubblico presente, esploso alla fine con un lunghissimo e calorosissimo applauso.

Ad insaputa dei neo attori lo spettacolo è stato iscritto al concorso regionale “ PREMIO MECENATE” era infatti presente
la giuria itinerante per la valutazione dell’opera, e quindi, il gruppo di Viterbo si troverà a gareggiare con le migliori produzioni teatrali che le compagnia del Lazio hanno portato a termine in questo anno 2017. Al gruppo di Viterbo formato dalla collaborazione di tre compagnie: FAVL, Ass. Il Melangolo, Comp. Sammartinese, auguriamo una buona affermazione.

Questo il cast artistico impegnato nell’opera:

Bravi Giuseppina, Costantini Alessia, Cristaudo Isabella, De Santis Assunta, Di Fusco Umberto, Di Prospero Giulia, Grassi Simonetta, Menichelli Manuela, Oliva Valerio, Strassera Giuliano Aldo, Tatananni Elena, Vinci Massimiliano, Marco Rossi.-

Commenta con il tuo account Facebook