Oltre ai progetti proposti attraverso il Bando di Erogazione scaduto il 25/03/2019, la Fondazione Carivit prevede la possibilità di richieste extra-bando per iniziative ed interventi di minore ampiezza e di maggiore definizione rispetto a situazioni collegate a specifiche caratteristiche di localizzazione nel rispetto comunque di criteri di ampia trasparenza e sulla base di motivazioni connesse a necessaria tempestività ed adeguatezza dell’azione proposta.

Per l’anno 2019 tale procedura viene aperta relativamente a iniziative di carattere non commerciale ideate e realizzate da terzi nel territorio della Provincia di Viterbo e che non rientrino negli ambiti di intervento previsti dal Bando di Erogazione scaduto il 25/03/2019, purché risultino coerenti con gli obiettivi programmatici e le aree di intervento della Fondazione.

Le risorse messe a disposizione per complessivi € 145.000,00 verranno ripartite tra i vari soggetti beneficiari e sono determinate sulla base delle disponibilità indicate nel DPP 2019.

I settori interessati con i rispettivi stanziamenti sono:

ARTE, ATTIVITA’ E BENI CULTURALI

Stanziamento € 80.000,00;

Educazione, istruzione e formazione

Stanziamento € 55.000,00;

Volontariato, filantropia e beneficenza

Stanziamento € 10.000,00.

Il finanziamento richiesto, in aderenza al principio di sussidiarietà proprio dell’operare dell’intervento della Fondazione, non potrà superare il 70% dell’ammontare previsto per la realizzazione dell’iniziativa medesima, per un importo massimo del contributo assegnabile di € 3.000,00 .

Le domande potranno venire presentate nel corso dell’esercizio 2019 e dovranno riguardare esclusivamente iniziative non avviate al momento dell’inoltro della domanda di contributo e che avranno comunque attuazione entro l’esercizio 2019.

I soggetti ammissibili al contributo sono quelli indicati all’art. 4 commi 1, 2 e 3 del Regolamento di erogazione dell’Ente mentre ne sono esclusi i soggetti di cui all’art. 4 comma 4 del medesimo Regolamento.

Gli interessati potranno presentare le domande di contributo alla Fondazione Carivit – via Cavour, 67-Viterbo – tel: 0761/34.42.22; e-mail: [email protected] .

Le richieste dovranno essere presentate esclusivamente utilizzando l’apposito modulo dedicato scaricabile dal sito internet della Fondazione .

Le domande presentate saranno oggetto di:

  • verifica sotto il profilo formale;

  • valutazione di merito;

  • valutazione dei precedenti rapporti intercorsi con la Fondazione.

L’assegnazione dei contributi avverrà ad insindacabile giudizio della Fondazione.

L’erogazione dei contributi stessi sarà effettuata alle condizioni che verranno fissate dalla Fondazione in relazione alle caratteristiche specifiche di ciascuna iniziativa finanziata.

Commenta con il tuo account Facebook