VITERBO In vista della Giornata mondiale contro la droga, indetta dalle Nazioni Unite, il CeIS “San Crispino propone un programma ricco di appuntamenti finalizzati a sensibilizzare i rappresentanti istituzionali e l’opinione pubblica sulle diverse problematiche connesse alle dipendenze.

Si comincia martedì 26 giugno alle ore 17, nella Comunità “Diogene” alla Quercia, con l’incontro con Michele La Ginestra, il noto attore, commediografo e regista teatrale.

Giovedì 28 giugno, alle ore 21, i ragazzi del CeIS si esibiranno in uno spettacolo teatrale alla Comunità S. Maria della Quercia.

Venerdì 29 giugno, alle ore 11, nella palestra della Comunità si terranno gli esami di karate, mentre alle ore 21 si terrà la perfomance del Teatro Compagnia Canepinese con lo spettacolo “…e’ bbasso ppiu’ llungo d’a zzamba”.

Il giorno clou sarà venerdì 30 giugno presso il teatro della Comunità alla Quercia nel corso della mattinata riunione plenaria dei familiari e amici del CeIS, seguito dal pranzo all’aperto. Alle ore 21 lo spettacolo teatrale “Stupefatto” della Compagnia “Itineraria Teatro”, con Fabrizio De Giovanni.
Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email