VITERBO – Giornata nazionale degli alberi, numerose iniziative in programma tra il 18 e il 21 novembre. Lo annuncia l’assessore al verde pubblico e alla valorizzazione dei parchi Raffaela Saraconi (foto).

“Il Comune di Viterbo, in collaborazione con il Corpo Forestale dello Stato, l’Università degli Studi della Tuscia, l’Ufficio Scolastico Provinciale e l’Ordine dei dottori agronomi e dottori forestali di Viterbo aderisce all’importante appuntamento nazionale. Protagonisti saranno gli studenti, che verranno coinvolti attraverso un concorso dedicato a tematiche ambientali. Come ogni anno, il Comune di Viterbo provvederà alla messa a dimora di alcune piante all’interno di alcune scuole del nostro territorio – ha aggiunto l’assessore Saraconi -. Venerdì 18 novembre alle 10 saremo alla scuola elementare e materna Pio Fedi di Grotte Santo Stefano, subito dopo alla scuola elementare e dell’infanzia a Bagnaia e successivamente a San Martino al Cimino. Nelle tre scuole verrà piantato un ulivo.

Lunedì 21 novembre, giornata nazionale degli alberi, saremo al giardino di via C. Cattaneo alle 10,30. Qui metteremo a dimora una pianta di corbezzolo. Subito dopo, alle 11,30, appuntamento all’interno del teatro della scuola Canevari, per la premiazione dei vincitori del concorso L’ecosistema albero: una comunità vivente, rivolto alle scuole primarie, e dell’altro, rivolto alle secondarie, Le varie funzioni dell’albero legate alla percezione del dissesto idrogeologico, alle politiche di riduzione delle emissioni e al contenimento del cambiamento climatico. Ogni anno celebriamo la festa dell’albero insieme agli studenti – ha concluso l’assessore -. Un’occasione per valorizzare il nostro verde, ma anche e soprattutto un momento di sensibilizzazione, confronto e riflessione sul rispetto dell’ambiente e del nostro ecosistema”.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email