VITERBO – Concerto col botto al Bulicame di Viterbo il prossimo giovedì 13 luglio, nel senso che le Suites della “Musica sull’Acqua” e dei “Reali Fuochi di Artificio” di G. F. Haendel si concluderanno con scoppi festosi alle spalle dell’orchestra, a ridosso della caldera, manovrati dalla “Pitotecnica Morsani” di Rieti specialista in fuochi di scena.

“Per la Water Music (Musica sull’Acqua) – ha detto il direttore dell’orchestra sinfonica Etruria Ænsemble Fabrizio Bastianini – ho scelto nove movimenti estrapolati dalle tre Suites originali, ma principalmente dalla seconda”. “Ho osservato con scrupolo che i brani così disposti siano legati tra loro da vincoli tonali affinché il passaggio dall’uno all’altro avvenga con la maggiore logica musicale possibile, cercando anche di distribuire equamente i brani di andamento più veloce e quelli più intimi. Per quanto riguarda invece Fireworks Music (“Musica per i Reali Fuochi di Artificio”) ho preferito mantenere l’ordine originario, con i due Minuetti conclusivi alternati tra loro. Quello finale sarà accompagnato da fuochi di artificio muti lanciati in aria ad un’altezza di una quindicina di metri, proprio come accadde al Green Park di Londra nel 1749” .

Data la particolarità della location, si è tenuto nei giorni scorsi un sopralluogo con le autorità competenti per definire ogni dettaglio di sicurezza e la logistica delle strutture. L’Associazione “XXI Secolo” presieduta da Giuliano Nisi – organizzatrice dell’evento – ringrazia per la collaborazione avuta ad ogni livello, soprattutto dal vice sindaco Luisa Ciambella che, come accadde per il “Requiem” dell’anno scorso al Cimitero, è stata utile per risolvere ogni problema tecnico.

L’iniziativa sostenuta dal Touring Club (Consolato di Viterbo) ha trovato spontanei consensi da parte di alcune imprese di Viterbo (tra cui Terme dei Papi) che si ringraziano per la disponibilità .“E’ uno spettacolo – ha detto il console Touring di Viterbo Vincenzo Ceniti – realizzato con forze locali, con un‘orchestra ormai collaudata che attinge molto da elementi del posto, con un direttore di Viterbo che sa il fatto suo sia come organizzatore che come musicologo. E’ un patrimonio umano di cui andiamo orgogliosi. In quanto all’area del Bulicame speriamo che questa occasione faccia conoscere ancora meglio a molti viterbesi una potenzialità che nel tempo ha avuto attenzioni a fasi alterne”.

Biglietto unico euro 10,00 (gratuito per ragazzi accompagnati fino a dieci anni); prevendita tel. 0761.226427. Parcheggio. Inizio ore 21,30. Info cell. 334.7579879.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email