SORIANO NEL CIMINO – “I Giovani della Croce Rossa Italiana si impegnano, gradualmente e in rapporto alla loro età, ad offrire gratuitamente e spontaneamente alla comunità il loro servizio: intervenire in aiuto e sostegno dei soggetti vulnerabili, diffondere a qualsiasi livello i valori dell’amicizia e della leale collaborazione, far conoscere gli scopi e le responsabilità della Croce Rossa, diventare e poi contribuire a formare i cittadini attivi del domani, tutelare e proteggere la salute e la vita.

 

In particolare i giovani volontari del Comitato Locale di Soriano nel Cimino hanno voluto dedicare il loro tempo per contrastare un fenomeno sempre più attuale e di maggiore importanza, il bullismo, proponendo agli alunni delle classi terze dell’Istituto Secondario di Primo grado “Ernesto Monaci” il progetto Nelson.

 

Il bullismo è un fenomeno in forte crescita soprattutto fra i giovani, e si manifesta in varie forme da quello fisico, a quello psicologico a quello virtuale, nelle scuole e nei luoghi di aggregazione quali bar e parchi, con questo progetto vogliamo far conoscere ai ragazzi cosa significhi bullismo, come riconoscerlo e soprattutto come affrontarlo ed uscirne. Saremo presenti nella scuola con vari incontri nel mese di marzo, per maggiori informazioni i genitori e non possono rivolgersi all’Istituto Monaci oppure andare sul sito www.cri.it. Vogliamo infine fare un ringraziamento per la grande disponibilità dimostratoci al Dirigente Scolastico Dott.ssa Emilia Conti, alla professoressa Maria Cristina Marini e tutto il corpo docente”.

 

Croce Rossa Italiana
Comitato Locale Soriano nel Cimino

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email