Il Museo Naturalistico del Fiore (Casale Giardino – Riserva Naturale Monte Rufeno) entra a far parte ufficialmente del progetto “Natura quotidiana: Connessioni verdi in città”. Lo farà a partire da Venerdì 28 Marzo quando si inaugurerà la mostra  “Le piante e l’uomo” una sorta percorso etnobotanico realizzato in collaborazione con il Museo delle Civiltà di Roma e con gli anziani del luogo, su usi e significati di 100 specie della tradizione popolare, tra medicina, veterinaria, zootecnia, alimentazione, artigianato e religione. L’evento aquesiano rientra in un programma di più ampio respiro regionale che, in attesa della presentazione ufficiale di Domenica 1 Marzo, ci viene presentato in anteprima di una dettagliatissima nota della Regione Lazio (Direzione Capitale Naturale, Parchi ed aree protette) “Nell’Anno internazionale della salute delle piante, proclamato dalle Nazioni Unite per il 2020, i musei del Sistema museale RESINA della Regione Lazio raccontano le “Connessioni verdi” del territorio: quelle tra il mondo delle piante, la loro salute, la vita dell’uomo e degli altri animali, ma anche quelle con la geologia, le tradizioni agricole e la bellezza dei paesaggi. Il programma parte domenica 1° marzo da Roma con le “Connessioni verdi in città”, il grande evento organizzato dal Museo Civico di Zoologia: una domenica di Citizen Science nel Parco di Villa Borghese e al Museo, con escursioni e laboratori che vedranno scienziati, artisti, famiglie e amanti della natura alla scoperta del mondo delle piante e della loro importanza per la città. Una primavera ricca di eventi quella che si inaugura al Museo Civico di Zoologia, con le “Connessioni verdi in città”! Nell’Anno internazionale della salute delle piante, proclamato dalle Nazioni Unite per il 2020, i musei del Sistema museale RESINA della Regione Lazio raccontano le “Connessioni verdi” del territorio: quelle tra il mondo delle piante, la loro salute, la vita dell’uomo e degli altri animali, ma anche quelle con la geologia, le tradizioni agricole e la bellezza dei paesaggi. Un calendario di eventi gratuiti, realizzati da dieci Musei RESINA, che animerà alcuni tra i borghi più belli della Regione e si concluderà l’11 luglio con la terza edizione della Festa dei musei della natura, ospite del Museo dell’Energia di Ripi (FR). Il programma parte da Roma con le “Connessioni verdi in città”, il grande evento organizzato dal Museo Civico di Zoologia: una domenica di Citizen Science nel Parco di Villa Borghese e al Museo, con escursioni e laboratori che vedranno scienziati, artisti, famiglie e amanti della natura alla scoperta del mondo delle piante e della loro importanza per la città. Il Progetto è finanziato dalla Regione Lazio ai sensi della L.R. n. 42/1997, Avviso pubblico “La Cultura fa Sistema 2019”. Capofila progettuale Comune di Ripi – Museo dell’Energia.