VITERBO – “Domani 24 novembre alle ore 17, presso l’Aula 12 del complesso di Santa Maria in Gradi dell’Università della Tuscia, l’Associazione viterbese per la Cremazione organizzerà un incontro con ascolti musicali dal titolo “Musica per la fine del Tempo”.
L’incontro sarà condotto dal Piero G. Arcangeli , etno-musicologo e socio dell’Associazione, nell’ambito dell’attività di promozione della conoscenza della Associazione e dei suoi fini.

L’Associazione viterbese per la Cremazione da oltre trenta anni si occupa di diffondere e tutelare l’idea cremazionista e la scelta consapevole in vita del destino del proprio corpo, si è sempre attivata ,inoltre, e continua a farlo presso le Amministrazioni pubbliche affinchè queste idee possano essere praticati anche sul nostro territorio.

Si deve a tale azione la costruzione del Tempio crematorio nel Cimitero di San Lazzaro molti anni fa e più recentemente l’apertura del “Giardino della Memoria” , area dedicata alla dispersione delle ceneri sempre presso il cimitero di Viterbo e , in un tempo speriamo breve, la costruzione della Sala del Commiato, dedicata a cerimonie laiche o di religione diversa da quella cattolica.

Il pomeriggio di domani, attraverso un percorso musicale che si snoderà per la musica dell’800, sarà occasione di incontro con i soci e con i cittadini che vorranno conoscere meglio e sostenere l’Associazione ed i suoi scopi, con un linguaggio diverso dalle normali conferenze e, ci auguriamo, più piacevole”.

Linda Natalini
Presidente Associazione viterbese per la Cremazione

Commenta con il tuo account Facebook