VITERBO – Leggendo con estrema curiosità, le esilaranti lettere di autoincensamento partorite negli ultimi giorni sulla stampa locale, da parte dei vertici delle associazioni dei cacciatori, sento in cuor mio di non potermi esimere dallo specificare quanto segue:che io sia…

Per leggere questo articolo

Accedi o registrati

Articolo precedente“Un’ amatriciana per Amatrice”, il centrodestra viterbese si mobilita per i terremotati
Articolo successivoA Montefiascone un incontro sul rilancio del turismo