SORIANO NEL CIMINO – Come oramai da tradizione anche quest’anno durante le feste di Natale si svolgerà il Presene Vivente di Chia giunto alla sua XXI Edizione.

Durante le feste natalizie il piccolo borgo medievale di Chia si impegna in una rappresentazione profondamente suggestiva del Presepe Vivente, che ha visto negli anni un crescendo di notorietà e numero di visitatori, tanto da diventare uno dei presepi più importanti e apprezzato della provincia, un appuntamento irrinunciabile durante le feste natalizie per migliaia e miglia di visitatori.

Il presepe vivente è ambientato tra i ruderi della chiesa medievale di San Giovenale in un sito archeologico nel quale regnò la civiltà Etrusca e dove sono ancora visibili numerose testimonianze dell’epoca.

In questo scenario straordinario, tra le grotte e le tombe, lungo un percorso campestre, gli abitanti del paese daranno vita a una riproduzione di Betlemme, ricreando antiche botteghe artigiane, taverne e in cui il visitatore può assaporare l’atmosfera vissuta all’epoca, tanto reali che vi sembrerà di fare un viaggio indietro nel tempo
.
Durante l’itinerario, inoltre, sarà anche possibile degustare sfiziosi prodotti tipici locali, che vi saranno offerti.

La natura incontaminata, illuminata da oltre 400 fiaccole e torce e le luci soffuse dei tanti fuochi accesi faranno da contorno allo scenario che vi farà vivere la magia della nascita di Gesù.

Solidale con la città di Amatrice e con il suo sindaco Sergio Pirozzi, legato a Soriano da un passato sportivo vincente, Il Comitato Festeggiamenti San Giovenale di Chia, donerà 1 Euro, per ogni biglietto venduto durante la XXI edizione del Presepe Vivente di Chia.

Il costo dei biglietti Non subiranno aumenti, sarà uguale a quello delle passate edizioni.

Rappresentazioni nei giorni:
· 26 dicembre 2016
· 1-6 gennaio 2017
Ingresso dalle ore 17:00 alle 19:00 circa

Chia – Frazione di Soriano nel Cimino.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email