«Da tempo non leggevo un romanzo così: grande storia e grande letteratura. Le vicende e i sentimenti umani sono sorretti da una scrittura solida, matura, piena di passione e di grazia. Stefania Auci ha scritto un romanzo meraviglioso, indimenticabile.» Così…

Per leggere questo articolo

Accedi o registrati

Articolo precedenteComunicare e condividere: positivo l’incontro sul centro storico del candidato a sindaco Tonino Zezza
Articolo successivoS.T.A.S. Tarquinia pubblica il programma del convegno nazionale sui domini collettivi