CANINO – “I cambiamenti climatici di questi ultimi anni, che hanno interessato in generale tutto il settore agricolo Italiano, hanno fatto registrare per quanto riguarda la produzione olivicola una diminuzione che in alcune zone è arrivata a punte del 50%.…

Per leggere questo articolo

Accedi o registrati

Articolo precedenteMontefiascone, quel palo in Via della Bastiglia è un pericolo
Articolo successivoLa pittrice viterbese Veronica Cavallo alla trasmissione “Bel tempo si spera”