Come da programma la mattina del 24 dicembre sono stati consegnati i alle famiglie in difficoltà i buoni spesa relativi al contributo di solidarietà alimentare; contemporaneamente sono in liquidazione i rimborsi delle bollette idriche e della TARI che nei prossimi giorni i cittadini richiedenti si troveranno accreditati sui loro conto corrente.

Con questa tranche sono state soddisfatte le richieste di buoni spesa di 38 famiglie per un totale di circa 7.000 Euro. A queste 38 famiglie ne vanno aggiunte altre 52, che hanno ottenuto sgravi, agevolazioni e rimborsi sulle bollette TARI e del servizio idrico, per una somma complessiva di oltre 18.000 Euro di contributi erogati.

Anche questa volta le operazioni sono state completate a tempo di record, dice il Sindaco di San Lorenzo Nuovo, Massimo Bambini; in poco più di un mese sono stati istruiti due bandi e liquidate agevolazioni e buoni spesa così da permettere a queste famiglie più bisognose di trascorrere un Natale leggermente più sereno. A tal proposito desidero ancora una volta ringraziare il Vice Sindaco, Fabrizio Ricci, che ha coordinato e supervisionato entrambi i bandi e le relative procedure; la Responsabile del Servizio Finanziario, Dott.ssa Magalotti, quello del Settore Amministrativo, Angelo Lardani, e tutti i loro collaboratori per la disponibilità, lo spirito di servizio e l’impegno profuso, con il nobile scopo di ad aiutare la popolazione più bisognosa”.