VITERBO – La passione per la musica, la condivisione di una vita, l’essersi incontrati lungo la strada e averla proseguita insieme: tutto questo è stato “Two 4 the road” per il magico venerdì del Signorino. Due musicisti viterbesi, un chitarrista…

Per leggere questo articolo

Accedi o registrati

Articolo precedente“Ati e gli Etruschi”, gli studenti di Orte hanno consegnato il fumetto al ministro Fedeli
Articolo successivo“Madonna con Bambino appare a San Filippo Neri”, mercoledì la presentazione del restauro