VITERBO – Il Signorino jazz club diventa internazionale, per merito della presidente della Società sportiva dilettantistica “Il Signorino”, Maria Forteza, che in questo mese di novembre ha effettuato un tour oltreoceano cercando collaborazioni di livello.

Portando il nome del club viterbese, e dell’intera città dei papi, ha visitato i migliori club newyorchesi e di Los Angeles, dove in questi giorni ha stretto un gemellaggio con Catalina Jazz Club, dove ha incontrato il leggendario Jack Sheldon.

Attendendo il suo ritorno, quando il Signorino potrà tracciare un bilancio e raccontare nel dettaglio i successi ottenuti oltreoceano, proseguono le attività nel club, dove come sempre si possono svolgere attività sportive e trascorrere le consuete fantastiche serate di musica.

Mercoledì 29 novembre il piacevole appuntamento con la Band del Signorino, con protagonisti Stefano Angeli, pianoforte, Pietro Fumagalli, batteria e Francesco Pierotti, contrabbasso, seguita dalla tradizionale jam session aperta ai musicisti presenti in sala.

Un grande ritorno, venerdì 1° dicembre, proprio dal palco del Signorino, che vedrà protagonista il duo composto da Silvia Bolognesi, al contrabbasso, e Angelo Olivieri alla tromba. Di nuovo insieme per il loro “Dialogo”, progetto nato nel 2009, da cui è scaturito un Cd d cui è nato un live al Teano Jazz Festival nel 2011. Da allora si sono esibiti in moltissimi club ed in varie rassegne in Italia e all’estero.

Un duo che ha lasciato la critica senza fiato, come ammesso da Franco Fayenz (Il giornale) che dopo aver scoperto tardi Silvia, la ascolta, confessa e scrive: “Questo duo stupendo con il trombettista Angelo Olivieri che ho sempre ammirato.

Sia lode a entrambi”, mentre Paolo Russo (Repubblica) li racconta così: “un dialogo che respira, perfettamente paritario, che sgorga con magica freschezza da un interplay lungamente coltivato […] Una cantabilità seducentemente spigolosa confluisce in una inscindibile improvvisazione e, più oltre, nella composizione estemporanea […] Un live pieno di grazia e avventura, forte e di rara fluidità: un elegante bassorilievo sonoro di bei timbri e dinamiche, un intarsio di suoni variati, preziosi e invenzioni senza forzatura”.

Uno spettacolo davvero imperdibile, al Signorino Jazz Club.

Con l’ingresso del mese di dicembre si inizia infine a pensare alle feste, che non fermeranno eventi e musica, per arrivare al culmine una grande serata del 31 dicembre, per accogliere il 2018 insieme, con il Capodanno al Signorino, a tempo di musica accompagnati dal jazz del maestro Enrico Ciapica e la travolgente Irma. Prenotazioni già possibili, contattando come sempre Stefania.

Una nuova imperdibile proposta ai tesserati della Società sportiva dilettantistica “Il Signorino”, centro didattico e di formazione per lo sport, società affiliata a Csen, riconosciuta dal Coni, con codice di affiliazione n. 51973 e n. 272556 di iscrizione al Registro Coni.

Tesserarsi è semplice, per informazioni basta contattare Stefania al 338.6336425 o inviare una mail a cantieridelsignorino@gmail.com. Per tutte le attività segui www.cantieridelsignorino.it – Pagina Facebook Cantieri del Signorino.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email