università

VITERBO – Il concerto del prossimo sabato 17 marzo 2018 all’Università degli Studi della Tuscia-Viterbo (Auditorium di S. Maria in Gradi, ore 18) ha per protagonista il Quartetto Werther, fondato a Roma nel 2016 da quattro giovani e validissimi musicisti. Tutti i suoi componenti, con rilevanti esperienze​ ​c​oncertistiche ​​rese possibili dagli insegnamenti ​d​i​ numerosi​ e​​ illustri​ ​M​aestri,​ alternano l’attività cameristica a quella solistica​; hanno otten​uto​ premi e riconoscimenti in concorsi nazionali e internazionali e​ si sono​ esibiti ​per alcuni dei più importanti enti musicali italiani, in prestigiosi teatri e sale da concerto.

Come formazione risultano vincitori del primo premio assoluto del Concorso Nazionale città di Magliano Sabina ​2017 ​e del 18° concorso “Rivera Etrusca” di Piombino.

​Il Quartetto Werther è composto da​ Antonino Fiumara, pianoforte​; Misia Iannoni Sebastianini, Violino​; Artina Santarone, viola​ e Simone Chiominito.​

Il programma prevede due capolavori della letteratura cameristica: il Quartetto per archi e pianoforte in Mib op. 47 di Robert Schumann e il Quartetto per pianoforte e archi in Do minore op. 60 di Johannes Brahms.

Commenta con il tuo account Facebook