Sabato 19 giugno, a Tarquinia, secondo appuntamento per la rassegna letteraria “Parole tra le Torri”: dopo il debutto, il mese scorso, affidato alle pagine di Matteo Edoardo Paoloni e al suo “Reclusione”, protagonista di questo nuovo incontro sarà Andrea Barzini, autore di “Il fratello minore”, edito da Solferino.

Un viaggio tragico e ironico attraverso tre generazioni, quello che i lettori potranno vivere tramite il volume e vivendo la chiacchierata tra l’autore, Massimo Ammaniti ed Eugenio Lo Sardo, indagando sulla fine di Ettore Barzini, figlio del celebre giornalista Luigi Senior e fratello di Luigi Junior, finito nel campo di concentramento di Mauthausen.

Una storia in cui Andrea riscopre e intreccia i differenti destini della propria famiglia, un romanzo che spazia da lettere dimenticate e ricerche d’archivio sino a incontri sorprendenti, riscoprendo la figura di uno spirito libero nato, probabilmente, nella famiglia sbagliata.

L’appuntamento è alle 18 giugno alla balconata affianco al monumento a Mazzini, in piazza Cavour, per un evento organizzato dalla Libreria Caffè “La Vita Nova” con il patrocinio del Comune di Tarquinia e della delegazione Fai Viterbo.