“Timelapse Vico 2017”, su Laziotv il progetto del fotografo ronciglionese Domenico Mancini

0

 

RONCIGLIONE – Questa sera, alle ore 20.55 circa, andrà in onda su LAZIOTV canale 12 del digitale terrestre, il progetto del fotografo ronciglionese Domenico Mancini “TIMELAPSE VICO 2017”.

Si tratta di un video di oltre 3 minuti che racconta la vita del Lago di Vico attraverso oltre 4.500 scatti. Questo il link al video: https://youtu.be/oSsN2R1O_xU.

“In tutto ho scattato circa 25.000 foto, una ogni 5 / 10 / 20 o 30 secondi a seconda di quanto si vuol realizzare veloce la scena: più tempo passa tra uno scatto e l’altro, più la scena è veloce. I tempi di esposizione dipendono molto dalla luce a disposizione e dalla situazione, quindi di giorno saranno molto brevi centesimi di secondo, mentre in quelli notturni si arriva a che a 20 secondi, come ad esempio nella scenda dove le stelle sembra siano “cadenti”.

Ovviamente nel filmato non ci sono finiti tutti gli scatti, ma solo una parte, circa 4500. Per fare 1 secondo servono infatti 25 foto.

Lo story telling è abbastanza complesso e prevede una prima con cinque sequenze introduttive; le ultime 15 sequenze sono divise in 3 blocchi da 5 sequenze alba-giorno-tramonto-notte, ognuno raccontato in un contesto diverso.

Gli scatti più difficili sono stati senza dubbio quelli notturni, dove devi restare isolato in posti lontano dal traffico (i fari rovinano facilmente lo scatto con 20 secondi di esposizione), nè tu puoi accendere luci o torce per lo sesso motivo. Può essere frustrante perché nei passaggi notturni, se c’è umidità, questa si deposita sulla lente rovinando tutta la sequenza: allora per cogliere bene la luce delle stelle serve la combinazione di vento di tramontana e luna nuova … se si sbaglia bisogna aspettare settimane o mesi. Ad esempio, per una scena ho dovuto aspettare 4 mesi, perché la prima volta ho trovato quelle condizioni a novembre, ma il filmato non mi dava la soddisfazione richiesta… quindi ho aspettato 4 mesi per ritrovare nebbia bassa e cielo limpido.

Ora posso dire di essere pienamente soddisfatto del video, un regalo per il nostro splendido Lago di Vico e per la sua storia. Un piccolo contributo artistico che spero sia apprezzato e che sta avendo grande risonanza sui social.”

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.