Gruppo Finale 2016

VITERBO – Per la ventesima volta in vent’anni… torna il Mini Festival di Viterbo, concorso canoro per bambini/e e ragazzi/e che, con un pizzico di orgoglio, può essere considerato un po’ il fratello maggiore di tutti gli altri concorsi similari che, negli ultimi anni, stanno proliferando in tutta Italia.

Si conferma la formula vincente dello scorso anno: due serate di semi finale più la finale, in tre giornate consecutive, precisamente il 1, 2 e 3 dicembre 2017.

La location sarà sempre Viterbo, più specificamente la Sala Polivalente della Sacra Famiglia, che si è dimostrata adattissima ad eventi del genere.

Lo scorso anno, dopo troppi anni di assenza, il Mini Festival di Viterbo è tornato a casa e, dato che ci si sta bene… ci resta!!

Come il solito, l’organizzazione è a cura dell’Associazione “Omniarts”, con il patrocinio del Comune di Viterbo.

Anche stavolta, inoltre, il Mini Festival diventerà promotore di solidarietà, in quanto farà parte delle manifestazioni promosse da “Viterbo con Amore”, rafforzerà la sua collaborazione pluriennale con il “Tuscia in Jazz Festival” e strutturerà quella con il Premio Nazionale “Eleonora Lavore” e la “Rovers Music Production”.

Circa 40 bambini/e e ragazzi/e, d’età compresa tra i 6 ed i 20 anni e provenienti da Viterbo, da paesi della provincia ed oltre, hanno partecipato alla passata edizione, i cui vincitori sono stati:

Cat. 6-11 anni: Gaia Di Giuseppe (11 anni, Roseto degli Abruzzi), con il brano “Ho creduto a me” (L. Pausini);
Cat. 12-15 anni: Alisia Lucignani (15 anni, Civitavecchia), con il brano “What a wonderful world” (L. Armstrong);
Cat. 16-20 anni: Luca Petronilli (18 anni, Civitavecchia), con il brano “Say something” (C. Aguilera).

Fino al 10 novembre 2017 sarà possibile iscriversi al Mini Festival; basterà inviare una e-mail a minifestivaldiviterbo@gmail.com – indicando i propri dati (nome e cognome, residenza, data di nascita e numero di telefono) ed il brano da cantare – o telefonare ai numeri 327/2211332 – 328/7188646; le audizioni si terranno a metà novembre.

I partecipanti saranno, ovviamente, giudicati da una giuria di assoluta qualità che, anche quest’anno, sarà presieduta dal tenore viterbese Antonio Poli – vincitore del Mini Festival 1998 – che, ormai, è considerato il talento lirico in più forte ascesa in Europa e nel mondo.

Oltre ad un simpatico omaggio per tutti i partecipanti ed ai premi – con l’esclusivo logo del Mini Festival – per i primi tre classificati di ogni categoria (cat. 1 per i nati tra il 2006 e il 2011, cat. 2 per i nati tra il 2002 e il 2005, cat. 3 per i nati tra il 1997 e il 2001), i vincitori di ogni singola categoria avranno la possibilità di incidere un CD demo presso la Rovers Music Production.

Come è meglio specificato nel regolamento – di cui sarà possibile prendere visione collegandosi alla pagina facebook “Mini Festival di Viterbo”, magari apponendo anche il like – per i vincitori ci saranno la Master Class di canto di primavera, i corsi formativi del Tuscia in Jazz Festival ed il Premio Nazionale “Eleonora Lavore”!

Il nostro concorso canoro è cresciuto edizione dopo edizione; in questi 20 anni abbiamo lanciato talenti come Anna Tatangelo, Alina, Dario Guidi… i nostri piccoli grandi artisti spopolano in ogni concorso – locale e nazionale – in cui partecipano… di Antonio Poli abbiamo già detto: il nuovo Pavarotti è proprio lui!

Altri giovani cantanti si stanno già mettendo in mostra la qualità degli stessi cresce ogni anno di più, qualcuno ha iniziato anche a scrivere canzoni in proprio, hanno cominciato a partecipare anche coloro che hanno già avuto un debutto televisivo… insomma, sono aperte le iscrizioni al Mini Festival!

Associazione OMNIARTS

Commenta con il tuo account Facebook