TUSCANIA – Anche quest’anno il Movimento Federalista Europeo -Centro Regionale per il Lazio- e la Gioventù Federalista Europea -Centro Regionale del Lazio- hanno organizzato nel nostro territorio il seminario di formazione federalista, con il patrocinio della Ragione Lazio, del Comune di Tuscania e dell’Istituto di Studi Federalisti “Altiero Spinelli” di Ventotene.

Tale seminario regionale -prodromico al seminario nazionale di Ventotene che si terrà a settembre nell’omonima isola- vedrà la partecipazione di 30 studenti: fra questi i vincitori del concorso “Diventare cittadini europei”, promosso da AICCRE, MFE, CIME e AEDE.

L’evento si terrà presso la ex chiesa di Santa Croce nel centro storico di Tuscania e vedrà alternarsi a giovani relatori provenienti dalle fila della GFE (Gioventù Federalista Europea), professori universitari e rappresentanti delle Istituzioni a livello locale (Regione) e nazionale (Dipartimento delle Politiche Europee della Presidenza del Consiglio dei Ministri).

I trenta studenti selezionati -ospiti dell’organizzazione- per questi due giorni- assisteranno a discussioni circa le circostanze storico-politiche della redazione del Manifesto di Ventotene, la necessità della militanza dei giovani nel perseguimento dell’ideale federalista per l’Europa, la funzione delle Istituzioni europee nel quadro del progetto federalista.

Infine sarà fra questi studenti che verranno scelti alcuni fra i partecipanti, in rappresentanza della nostra regione,
al seminario di Ventotene 2017.

Commenta con il tuo account Facebook