MONTEFIASCONE – L’Associazione Amici del Colle del presidente Roberto Buzi, realizzatrice del Presepio Vivente con altre Associazioni, informa che nel pomeriggio di SABATO, primo dell’anno e il Giorno successivo Domenica, con inizio intorno alle 15,30 fino alle 17,00, nella città di Montefiascone, ci sarà la realizzazione del PRESEPIO VIVENTE presso il giardino del Seminario Minore Vescovile nel pieno rispetto delle leggi vigenti sulla sicurezza anti Covid-19; a tal fine ci saranno ingressi scaglionati in gruppi di circa dieci persone ogni cinque/dieci minuti.

Tassativamente obbligatorio presentarsi con il

GREEN PASS VERDE, e mascherina FFP2.

L’ingresso principale al PRESEPIO si trova a metà, del muro, sul lato destro, salendo dalla Chiesa del Riposo per Via dei Pini ove vigileranno anche i volontari Zoofili. Una edizione, questa, che viene dopo un anno di stop causa epidemia, ma che è di una suggestività unica nel suo genere. E’ solo da vedersi. La manifestazione verrà ripetuta, tempo permettendo, nel pomeriggio del sei Gennaio, festa dell’Epifania.

L’itinerario, per evitare assembramenti, è obbligato e non si torna più indietro, in quanto l’uscita si trova su Via TRENTO, lato opposto all’ingresso.
Nel rispetto delle leggi Anticovid-19 e della sicurezza operativa, ci sarà una ferrea sorveglianza da parte delle varie forze dell’Ordine, soprattutto dei Volontari dell’AS.VO.M.-O.D.V.- Protezione Civile che saranno presenti anche con la squadra antincendio, pronto intervento con lo specifico mezzo equipaggiato per ogni evenienza. Speriamo che non debba intervenire.

Sarà presente anche l’Associazione di Solidarietà Falisca con l’autoambulanza e personale medico specializzato a bordo; speriamo che non serva.

All’interno dell’area presepistica non potranno essere presenti più di 150 persone, per cui gli ingressi di ricambio saranno effettuati tenendo conto di queste presenze all’interno.

Per raggiungere Via dei Pini, visto che non ci sono parcheggi si potrà lasciare la propria auto sul piazzale della Fiera sotto il Civico Ospedale da dove due navette gratuite porteranno all’ingresso del Presepe con il seguente percorso; Ia: P.le della Fiera, P.le Roma, Via O.Borghesi, Via dei Pini. IIa : P.le della Fiera, P.le Roma, Via Verentana, Via dei Pini.
Per gli amanti del passeggiare e per vedere le bellissimi luminarie, si consiglia il percorso: dopo l’uscita dirigersi verso la Cattedrale, andare verso il palazzo del Comune, imboccare il Corso, svoltare a destra, dirigersi verso la bellissima luminaria dell’Unieuro e si raggiunge P.le della Fiera dal quale si è partiti.

 

Pietro Brigliozzi