Roberto Talotta

VITERBO – “Da numerosi residenti del quartiere santa Barbara, ci è giunta una forte sollecitazione tesa a mettere in risalto l’iniziativa del parroco don Claudio Sperapani che, nel corso della Santa Messa di questa mattina, ha voluto presentare ai fedeli partecipanti, tutti i bambini battezzati nel corso degli ultimi due anni.

In effetti, vedere la rappresentazione di questi piccoli con il loro straordinario sorriso, la loro simpatia e la loro innocenza, ha fatto piacere veramente a tutti, così come è stato bello e significativo da parte di don Claudio, donare ai genitori l’immagine di ognuno di loro, con la data del battesimo, inserita in una sorta di “palla natalizia” da appendere magari nel prossimo albero di Natale.

Una idea, quella di don Claudio che, a nostro parere, va oltre l’aspetto puramente religioso, anche se maturato in un contesto di solennità come lo è la celebrazione della Santa Messa, perché riteniamo sia stato anche un gesto per richiamare l’attenzione sulla speranza che ci offrono queste creature che stanno crescendo in una Società che sembra aver perso qualsiasi valore e punto di riferimento, sempre più indifferente all’espandersi di ogni sorta di male che sta ammorbando il Mondo.

E, allora, partiamo da qui, da questa iniziativa che ci ha fatto sentire una grande famiglia, con la voglia di desiderare un futuro migliore, attraverso la cura e la formazione di questi bambini battezzati e presentati alla comunità di Santa Barbara, come la sola opportunità che ci viene concessa per riscattarci dal periodo di grande abbattimento sociale che stiamo vivendo.

Inoltre, non va sottaciuto l’appello con il quale, ogni Domenica, la Caritas parrocchiale invita i fedeli a offrire il loro contributo per venire incontro alle persone più sfortunate, agli ultimi, agli emarginati, sempre più numerosi, nonostante gli annunci di vittoria sulla crisi economica, diffusi fin troppo spavaldamente dalla Politica, soprattutto in questo periodo di “campagna elettorale”, praticamente già iniziata”.

Roberto Talotta
Direttivo Comunale di FondAzione per la Tuscia

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email