Un cartellone di spessore messo in scena da compagnie amanti del teatro, quindi delle serate e degli spettacoli all’insegna della cultura e dell’arte teatrale che saprà trasmettere momenti di emozione e sana ilarità

SORIANO NEL CIMINO – Nell’ambito degli intrattenimenti per l’estate Sorianese, è stato incluso anche un cartellone di spettacoli teatrali in collaborazione con la FITA di Viterbo sotto l’egida della Co.E.p.T.A. (Confederazione Europea per il Teatro Amatoriale), e l’AGISScuola e con il patrocinio del Comune di Soriano Nel Cimino e della Pro-Loco.

Quattro saranno le serate dove sul tavolato messo a disposizione dall’amministrazione comunale, si alterneranno compagnie invitate dalla Fita per allietare queste calde serate di luglio.

Si inizia il 14 Luglio con la Compagnia locale “LA VOJOLA” che presenterà una esilarante commedia di Italo Conti dal titolo WWW.SCAMPAMORTE.COM;

il 15 luglio la compagnia di Roma “I RIBARDO’” strapperà il sorriso a quanti interverranno con lo spettacolo BEN HUR di Gianni Clementi per la regia di Enzo Ardone;

il 21 luglio la compagnia IN…STABILE di Vitorchiano si cimenterà con un lavoro di Camillo Vittici dal titolo VENDESI BARA ANCHE A RATE;

il 22 luglio la compagnia SAMMARTINESE “Danilo Morucci” di Sanmartinoalcimino presenta per la prima volta IL VIZIO DI PAPA’ una rivisitazione teatrale tratta da “La Cage Aux Folles” di Jean Poiret per la regia si Sebastian Serafini.

Un cartellone di spessore messo in scena da compagnie amanti del teatro, quindi delle serate e degli spettacoli all’insegna della cultura e dell’arte teatrale che saprà trasmettere momenti di emozione e sana ilarità. Una collaborazione quella della FITA di Viterbo con il Comune di Soriano nel Cimino, che ha avuto origine qualche anno fa in occasione della festa regionale del teatro tenutasi appunto in Soriano e che ha avuto il pieno consenso della amministrazione comunale ed il plauso del Sindaco Menicacci, collaborazione che si spera possa consolidarsi negli anni anche in vista della apertura in via ufficiale dello splendido teatro locale.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email