VITERBO – Nella soleggiata e tiepida giornata di domenica 25 ottobre il Palasport di Civitavecchia ha ospitato il Karate targato FIK (Federazione Italiana Karate), con la 10a edizione del Trofeo Spartaco Pucci e la 1a edizione del torneo Tomorrow’s Champions.

 

Il consueto appuntamento annuale con il Trofeo Spartaco Pucci, che segna da ormai 10 anni l’iniizo della stagione agonistica all’interno del Comitato Provinciale FIK Viterbo e nella Scuola Keikenkai, si è svolto durante la mattinata vedendo sfidarsi nella specialità Kata (forma) circa 300 atleti, di tutte le età e di tutti i gradi, dalle giovanissime cinture bianche al loro primo assaggio di competizione, alle navigate cinture nere. Un grande spettacolo sia per il pubblico, sia per gli stessi partecipanti, maestri e ufficiali di gara compresi, che hanno avuto prova di ciò che il karate trasmette a tutti i livelli, non solo come sport ma anche come disciplina e percorso di formazione personale.

 

Ottimi risultati per la Scuola Keikenkai del M° Valeri, che con la partecipazione di circa 80 atleti appartenenti alle 12 associazioni di cui si costituisce, ha portato a casa numerosi podi in molte categorie, regalando grande soddisfazione all’ allenatore del settore sportivo, il M° Antonio Affatati e a tutti gli insegnanti che con tanta passione e dedizione portano quotidianamente il karate Keikenkai nei loro dojo (palestra).

 

La domenica pomeriggio ha invece regalato grandi emozioni con la 1^ edizione del Tomorrow’s Champion’s, innovativa competizione che con quattro gare separate ha visto sfidarsi i migliori 32 atleti del Comitato viterbese, invitati a partecipare su convocazione, otto maschi e otto femmine nelle specialità Kata (forma) e lo stesso numero nel Kumite (combattimento)maschile e femminile. Tre ore di competizione hanno regalato un grandissimo ed emozionante spettacolo, animando il pubblico e coinvolgendo gli ufficiali di gara in modo particolare grazie all’elevato livello tecnico delle cinture nere partecipanti. Ottime prestazioni per la Scuola Keikenkai, grazie alle vittorie di Federico Salucci ( Viterbo) e Martina Pacifici ( Viterbo), cha si sono aggiudicati il titolo di Tomorrow’s Champions nel kumite maschile e femminile. Ottimi risultati nel Kumite anche per Simona Enache ( Vetralla), 3^ classificata, e Emanuele Brunelli (Vitorchiano), 3° classificato. Nel Kata femminile brillante prova di Alice Flinta ( Viterbo) che ha sfiorato il podio perdendo in finale con la pluricampionessa Giulia Pannella per 2 a 1 aggiudicandosi l’argento e meritato 3° posto per Giulia Rotili (Orvieto), nonostante un piccolo infortunio. Prestigioso 3° posto anche nel Kata maschile per Matteo Carelli ( Montefiascone), in una categoria di alto livello tecnico.

 

Impeccabile l’organizzazione della competizione, grazie alla grande esperienza del M° Stefano Pucci, ideatore e organizzatore della manifestazione, e grazie anche agli Ufficiali di Gara, ai Coach e agli insegnanti, che ognuno nel proprio ruolo hanno contribuito al sereno e piacevole svolgimento della giornata.

 

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email