MONTEFIASCONE – Una gara maschia, sentita e tirata per tutto l’arco degli ottantacinque minuti, quella che hanno potuto seguire i circa sessanta spettatori, dietro la recinzione del campo Marco Brigliozzi, dal fondo in buone condizioni, in un pomeriggio dalla temperatura mite, senza vento, sotto un cielo parzialmente nuvoloso e disputata tra la formazione locale degli Allievi Regionali di mister Solia e quella ospite del Fiumicino di mister Del Ruocco.

Questa è stata la prima delle tre gare interne di recupero che la formazione locale deve affrontare poiché non sono state disputate a suo tempo, causa le pessime condizioni atmosferiche, ben note a tutti. Pessime condizioni atmosferiche che si sono verificate negli ultimi tempi.

Fin dalle prime battute, la formazione ospite, proiettandosi in avanti con un gioco deciso e veloce, ha fatto subito capire che intendeva vincere la gara a tutti i costi; di contro, la formazione locale, ben disposta in campo, ha cercato di contenere, anche se con qualche affanno, le incursioni avversarie, senza, tuttavia, rinunciare a rispondere in contropiede, manifestando la sua volontà di non concedere nulla agli avversari, anch’essa, volenterosa di far propri i tre punti in gara, per cui, si avevano continui capovolgimenti di fronte con la formazione ospite a comandare il gioco.

Al trentaduesimo, la svolta, su azione in avanti, complice la difesa locale poco ben disposta, i ragazzi di mister Del Ruoco, passavano in vantaggio con Antonacci a termine di una buona azione d’attacco. I locali non si smarrivano, anzi, tentavano subito di riportare la gara in parità così, proiettati in avanti con più determinazione, cinque minuti dopo, al trentasettesimo, era il centravanti locale, Medori, ad andare a rete. Al quarantesimo tutti al riposo sul risultato di parità: uno ad uno.

Al ritorno in campo per la seconda frazione di gioco, gli ospiti ricominciavano a macinare gioco, anche se la formazione locale sembrava più armonica, manifestando una certa supremazia a centro campo e chiudendo tutti gli spazi.

Gli ospiti, intorno al decimo, guadagnavano un calcio di rigore che, Bonifazi, con un intervento di alta qualità, neutralizzava. Gli ospiti, non riuscendo più a prevalere, diventavano alquanto fallosi e, dal sedicesimo fino al ventitreesimo circa, accadeva di tutto sia in campo che tra gli spettatori, anche, se a prevalere, era l’antisportivo comportamento dei ragazzi in campo, soprattutto da parte degli ospiti; ne seguivano circa sette minuti di confusione, ben controllata dal direttore di gara Zeniscki.

Tornata la calma, ripreso il gioco, la gara rimaneva piacevole e combattuta, prima dello scadere, Zeniscki, concedeva cinque minuti di recupero ben sfruttati dalla formazione locale che, al quarantesimo, con Citilica, segnava la rete del raddoppio e nel terzo di recupero, realizzava la terza rete con Menghinelli, subentrato a Selvi intorno al trentesimo. Tre punti preziosi per la formazione di Solia, tre punti che fanno classifica e morale, tre punti di buon auspicio per la corretta risalita della classifica verso quel posto che i ragazzi meritano di avere.

3 Montefiascone: Bonifazi; Citilica, Mascitti; Buzi, Selvi, Picotti; Lupi, Montanari, Medori, Petroni, Sarnacchioli. A disp.: Trincia, Rosetto, Fabrizi, Carletti, Di Luigi, Menghinelli. All. M.Solia

1 Fiumicino: Carlini; Tortora, Reale; Munaretto, Renzoni, Anselmi; Proietti, Fasci, Ulivi, Gambino, Antonacci. A disp.: Del Vecchio, Meola, Galderisi, Mastroianni, Barbieri. All. L. Di Ruocco

Arbitro: Sig. K. Zielinski

Marcatori: 35° pt Antonacci(F), 4O° pt Medori(M), 4O° st Citilica(M), 43° st Menghinelli(M).

Pietro Brigliozzi

Commenta con il tuo account Facebook