dav

VITERBO Lignano Sabbiadoro, Bella Italia EFA Village, in questa incantevole location a poca distanza dalla laguna veneta si sono disputate le gare della fase finale del campionato italiano di wheelchair hockey.

Un sogno che accarezza ogni atleta ed ogni dirigente di Società, partecipare alla fase finale, il giusto coronamento di una stagione intensa e faticosa; la A.S.D. VITERSPORT Libertas questo sogno lo ha realizzato.

Dodici le Società qualificate alla fase finale, che si sono date battaglia al palazzetto dello sport, Bella Italia, di Lignano Sabbiadoro.

Sono stati quattro giorni molto intensi di sport, di gare, di competizioni e battaglie appassionanti che hanno visto le squadre finaliste affrontarsi nel rettangolo di gioco.

In questo contesto al confronto con Società blasonate ha ben figurato la A.S.D. VITERSPORT che ha affrontato in due gare, prima Il Padova, squadra campione d’Italia nel 2015, in una partita molto intensa e sofferta da parte della squadra viterbese, priva del proprio bomber. Il risultato finale ha visto prevalere il Padova per 7 a 2. Diversa la partita disputata due giorni dopo, contro i 5 volte campioni d’Italia del Varese, le Pantere Viterbesi, con la formazione base al completo, non si sono fatte per nulla intimorire dal blasone dell’avversario ed hanno sfoderato una grande prestazione, mettendo al tappeto la formazione lombarda con un perentorio 10 a 4.

La formazione viterbese, non al completo, ha ceduto soltanto alla squadra divenuta poi vice campione d’Italia, battuta in finale dal Venezia con il risultato di 3 a1.

Molta soddisfazione, tra i dirigenti e gli atleti della Società Vitersport per il risultato ottenuto. Giusto riconoscimento alla Società ed ai giocatori che hanno dimostrato di poter competere a livello nazionale con le migliori formazioni del panorama del wheelchair hockey.

Questa la delegazione viterbese che ha partecipato alle finali di Lignano Sabbiadoro:

Presidente: Paola Grispigni;

dirigenti accompagnatori: Marotta Pierluigi, Minella Maurizio, Pacchiarotti Massimo;

Team Manager: Murolo Giuseppe

Allenatore; Mancuso Michele;

Giocatori: Edy Marotta, Agostino Minella, Alessandro Pacchiarotti, Marcello Izzo, Fatmir Kruezi, Francesco Cesarei, Andrei Toma.

Commenta con il tuo account Facebook