CAPODIMONTE Grande successo domenica scorsa 14 giugno a Capodimonte con il 2°Triathlon della Tuscia . La gara è stata organizzata dall’A.S.D. Green Hill Roma , in collaborazione con la A.S.D. Scuola Indoor Cycling e patrocinata dal Comune di Capodimonte, che dopo il successo dell’ edizione 2014 ha voluto fortemente poggiare la manifestazione.

 

Trecento sono stati gli atleti provenienti da tutta Italia che hanno preso parte alla competizione, valida per il Rank Nazionale e prova di Campionato Interregionale, difatti quest’anno la manifestazione è stata inserita come prima prova del” Gran Premio Terre di Mezzo”, che è l’unione di tre gare svolte in regioni diverse , (Lazio, Molise, Umbria) e, che avrà una classifica finale. Il via è stato dato alle ore 10.30 in punto sul Lungolago di Capodimonte ( VT). La prima frazione a nuoto e stata subito tirata dallo squadrone Minerva che si avvantaggiava di una ventina di secondi sugli immediati inseguitori, primo ad uscire dall’ acqua è stato Alessandro Gulienetti (Minerva), secondo Mattia Iorio ( FF.00), terzo Riccardo Salvino (Minerva). In Bici però era il duo Minerva, Gala e Salvino a prendere il largo che già nelle prime salite imponeva un ritmo alto, facendo così selezione e presentandosi in t2 con un ampio margine di distacco. Nella Corsa i due atleti si davano battaglia fino all’ultimo metro.

 

Dopo un primo attacco di Salvino, Gala reagiva e distanziava il compagno di qualche metro al primo dei due giri di 2,5 km, ma la partita non era chiusa, difatti a 1km dall’arrivo Riccardo Salvino partiva con un nuovo attacco che lo portava a vincere meritatamente questo 2°Triathlon della Tuscia. Terzo arrivava il Campione Italiano YB Boraschi Diego del (Torrino Triathlon), quarto Gulienetti (Minerva), quinto e sesto chiudevano i Fratelli Filipponi (Aria Triathlon). Nella gara Femminile stravinceva l’atleta Minerva De Quarto Valeria, seconda la compagna di squadra Foschi Sara, terza Onorati Sofia ( Olimpia Camerino). Oltre 20 i Viterbesi che hanno preso il via e va segnalata anche la partecipazione e la buona prova di tre Capodimontani: Ciccotti Mario (81°), Di Biagio Mirko(120°), Caprini Francesco(133°). A fine manifestazione, è stato offerto un pranzo a base di panzanella e prodotti tipici locali molto apprezzato dagli atleti.

 

Alla cerimonia di premiazione era presente il Presidente F.I.TRI. del Lazio, Luigi Ruperto, che insieme ad alcuni membri dell’amministrazione comunale ( vice Sindaco Vanda Cardarelli, e gli Ass. Massimo Ippoliti e Angela Catanesi) hanno premiato gli atleti vincitori. Commentava l’organizzatore Marco Canuzzi:” Quest’anno ci siamo migliorati sul profilo organizzativo, ringrazio il mio Staff e i volontari che si sono adoperati , a partire dalla Croce Rossa Italiana , Protezione Civile di Capodimonte, Marta e Piansano e il comando stazione Carabinieri Capodimonte e Piansano . Un ringraziamento particolare va al Comando Polizia Locale di Capodimonte e al comandante Pietro Bellucci che ha gestito al meglio l’ordinanza di chiusura totale del traffico per tutta la durata della manifestazione. Si ringraziano inoltre tutti gli sponsor che hanno aderito alla gara e soprattutto il Sindaco Mario Fanelli per aver creduto e voluto questo 2° Triathlon della Tuscia.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email