GALLESE – La speranza degli organizzatori è quella di poter concludere il circuito di passeggiate nel migliore dei modi, dopo una stagione che li ha visti impegnati da marzo a novembre già in ben 11 tappe che hanno riscosso spesso grande successo di partecipanti.

 

Gallese aveva chiuso anche lo scorso anno il circuito in maniera strepitosa, sotto l’ottima regia di Anna Falcinelli, con record di partecipanti che avevano potuto beneficiare di una giornata estiva in chiusura delle “Giornate dell’Olio e del Vino”. Quest’anno sarà ancora la Pro Loco ad organizzare l’evento con il giovanissimo presidente Emanuel Demetrescu ed i suoi preziosissimi collaboratori con il consueto sostegno del Comune di Gallese. Il percorso di semplice/medio impegno, completamente rinnovato di 8/9 Km. complessivi, non interesserà quest’anno le tenute del Duca di Gallese Luigi Maria Hardouin, ma si svilupperà sui crinali opposti del Paese alternando tratti asfaltati a quelli sterrati, percorribili anche con carrozzini. Il percorso è stato visionato in settimana dall’inossidabile Antonino Morabito in compagnia di Giuseppe Misuraca con i sostenitori della Pro Loco per offrire come di consueto meno problemi possibili ai numerosi walkers che anche quest’anno hanno voluto premiare il lavoro organizzativo alle spalle del circuito. Numerosi appassionati del Lazio e spesso anche di fuori regione, alla scoperta di territori della Tuscia ancora sconosciuti ai più, di particolare bellezza naturalistica, inseriti spesso in contesti archeologici, che hanno avuto grazie agli organizzatori locali ottime guide e raccontatori. Gallese offrirà ai walkers in questa occasione oltre alla visione di luoghi di grande suggestione e rara bellezza, colorati dall’autunno inoltrato, un percorso che riserverà numerose sorprese, allontanandosi in alcune occasioni di pochi metri dalla strada segnalata, dove alcune guide illustreranno il sito.

 

Consigliato ai partecipanti l’utilizzo di scarpe da Trekking oppure semplici scarpe da ginnastica, qualora il meteo fosse favorevole ed eventualmente di una piccola torcia tascabile. Il ritrovo è previsto per le ore 9.00 a Piazza Castello, davanti al palazzo ducale e la partenza alle 10.00. Gallese festeggia Domenica 22 novembre le “Giornate dell’olio e del vino” per cui sarà impossibile arrivare in macchina al ritrovo e quindi si consiglia di arrivare per tempo e parcheggiare la macchina in maniera prioritaria a Piazza Liberazione (subito all’ingresso del paese) oppure a Piazza Don Milani (Scuole medie ed elementari) o al Campo Sportivo oppure lungo la strada all’ingresso del paese. Dai 4 luoghi sopra citati si raggiunge P.zza Castello con comode scale poste davanti al parcheggio di P.zza Don Milani. E’ previsto il ristoro finale e premiazione di tutti i partecipanti con prodotti tipici del territorio.
Possibilità di fermarsi a Pranzo con menù completo a cura delle associazioni di gallese (pranzo itinerante per le vie del paese).

Commenta con il tuo account Facebook