MONTEFIASCONE – Domenica 17 maggio il “Circus” F1 italian series e il campionato regionale rally legend di auto modelli elettrici si sono spostati nello splendido impianto di Montefiascone gestito dall’Asd Rce Model Tuscia. A spiegare l’andamento delle gare è Carlo Silvestri, presidente dell’associazione: “In merito alla categoria F1 italian series la pole del primo gran premio di giornata è stata una questione a due tra Davide Morgani (Renault) e Manciocchi (Hesketh) con quest’ultimo a spuntarla, terzo posto in griglia per Lenci (Aguri), quarto Giorgio (Hesketh) e quinto Nicosanti con la Lotus. Da segnalare l’ottima prestazione di Fabri (Force India) e Spanu (Marussia) che gli ha permesso di accedere alla Q2. Pronti via e dopo la prima curva si è formato un trenino di 3 macchine Manciocchi, Nicosanti e Lenci con Giorgio a pochissima distanza.

 

Ad avere la meglio è Nicosanti su Morgagni in rimonta, infine il terzo posto è andato a Giorgio e quarto per Manciocchi. Da segnalare l’ottima prestazione anche in gara di Fabri (Force India) ma soprattutto i primi punti di Riccardo Riga con la Toro Rosso. Purtroppo Lenci (Aguri) al 15° passaggio ha accusato un problema elettrico ed è stato costretto al ritiro”. “Il secondo gran premio di giornata -continua Carlo Silvestri- per la serie F1 è stato davvero entusiasmante, 16 auto in pista con una partenza perfetta in cui le auto sono riuscite a non toccarsi per 2 giri lasciando sbalordito il pubblico presente. Ben presto però si è capito chi erano i pretendenti alla vittoria: è stata una lotta a due tra Morgagni (Renault) e Manciocchi (Hesketh) con Nicosanti (Lotus) che non è riuscito a tenere il passo.

 

Dopo 16 minuti e due pit stop si è deciso tutto all’ultimo giro, dopo diversi scambi di posizione Morgagni ha tentato un sorpasso e nulla ha potuto Manciocchi che ha dovuto cedere la vittoria al pilota Renault. Da menzionare che sempre nella stesa giornata di domenica 18 maggio si è disputata la settima gara del campionato regionale rally legends dove si è imposto Mauro Fabiani su un totale di dieci concorrenti”. Il vice sindaco Nando Fumagalli conclude: “Rivolgo i miei più vivi complimenti all’a.s.d. Rce Model Tuscia per la perfetta organizzazione di queste gare e per la nutrita partecipazione di piloti e di pubblico al fine anche di promuovere l’immagine di Montefiascone”.

 

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email