ACQUAPENDENTE – Il Palasport aquesiano di Località “Boario” ospiterà Domenica 1 Febbraio la Coppa Italia Fedika di Kata. Lungo l’incipit “Road to Belgium and Brazil 2015” l’evento valido come qualificazione alla fase finale del Campionato Italiano CKI. Domenica 22 Marzo in programma a Montecatini Terme, vedrà impegnati a partire dalle ore 09.00 atleti suddivisi in undici classi di età : Children A (2007-2008-2009), Children B (2005-2006), Children C (2003-2004), Minicadets (2001-2002), Cadets (1998-1999-2000), Juniors (1995-1996-1997), Seniors (dal 1980 al 1994), Veterans A (dal 1975 al 1979), Veterans B (dal 1970 al 1974), Veterans C (dal 1965 al 1969), Veterans D (nati fino al 1964).

 

I partecipanti nelle Categorie individuali gareggeranno separati per le seguenti cinture: Children A (bianca/gialla, arancio/verde, viola/blu, marrone/nera); Children B (bianca/gialla, arancio/verde, viola/blu, marrone/nera); Children C (bianca/gialla/arancio, verde/viola/blu, marrone/nera); Minicadets (bianca/giallo/arancia, verde/viola/blu/marrone/nera); Cadets, Juniors, Senior, Veterans (bianco/gialla/arancio, verde/viola/blu, marrone/nera). Nella prova a squadre la divisione sarà in cinture: bianca/giallo/arancio/verde/e viola/blu/marrone/nera per tutte le classi di età. Logistica evento affidata all’Ufficio Sport e Turismo del Comune di Acquapendente. Spetterà al consueto efficientissimo responsabile Sergio Pieri “Mek” coordinare il consueto affiatatissimo pool di volontari. In attesa del risultato sportivo, l’evento già “proclama vincitore” il Comune di Acquapendente. E la decisa spinta del Sindaco Alberto Bambini che vede premiati ulteriormente gli sforzi tanto propri quanto del suo entourage politico nell’individuare nella pratica sportiva “volano fondamentale” per dare uniforme velocità alla crescita del territorio.

Commenta con il tuo account Facebook