VITERBO – “Il Comitato provinciale di Viterbo dell’Associazione Italiana Cultura e Sport partecipa anche quest’anno alla manifestazione, con l’iniziativa che si terrà in Piazza Plebiscito sabato 3 ottobre alle ore 21,00:

 

I QUATTRO ELEMENTI
Performance del Balletto Lunense, del Laboratorio di Arte e Spettacolo Spazio Danza

 

La manifestazione Eroica – Festival dello Sport è organizzata dal Coni della provincia di Viterbo in collaborazione con le associazioni sportive Federazioni ed Enti di promozione sportiva che occupa tutte le piazze della Città di Viterbo. Ad Alessandro Pica Delegato CONI Viterbo va tutto il merito, per aver voluto questa manifestazione, giunta alla terza edizione, che ampliandosi di anno in anno, cerca di proporre ai cittadini una carrellata di iniziative coinvolgenti.

 

Il diritto alla pratica sportiva è alla base di una società che vuole elevarsi culturalmente al di sopra degli egoismi. Attraverso il coinvolgimento attivo di tutti i giovani è possibile la fusione di uomini diversi ma uguali. L’uomo, degno di questo nome, vuole da sempre vivere in pace con i suoi simili. Infatti anche le ostilità tra i popoli belligeranti per la conquista di territori più vasti, per “l’erba più verde”, venivano sospese e avevano inizio le Olimpiadi. Molti uomini lasciavano le armi, divenivano atleti e partecipavano con agonismo, ma anche con la giusta rivalità dell’appartenenza ad una bandiera.

 

E così che vorremmo fosse anche adesso. Perché siamo convinti che lo sport è un momento di unione fra i popoli. Lo sport può abbattere i muri dell’indifferenza verso l’altro. Lo sport promuove la solidarietà.

 

L’AICS attraverso le attività sportive, con precise regole da rispettare, cerca di promuovere cultura, fair play , rispetto fra atleti prima e poi fra uomini.

 

L’impegno costante giornaliero con i giovani e i meno giovani, non è sentito nei dirigenti e tecnici sportivi come eroico, ma come un impegno di uomini che cercano di trasmettere ad altri i loro saperi tecnico-sportivi e comportamentali.

 

Sport quindi, come strumento utile per la realizzazione tra gli uomini della fraternità, con l’abbattimento dei muri, elevati dall’ignoranza e dall’indifferenza. L’AICS partecipa ad “EROICA – FESTIVAL DELLO SPORT 2015”, con questo spirito”.

 

Raimondo Chiricozzi
Presidente AICS C.P.Viterbol

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email