Un pomeriggio di grande spettacolo per il Trofeo Bravin, storica competizione giovanile organizzata da ASI con la collaborazione di ASI Atletica Roma, del Comitato Regionale e Provinciale ASI e con il patrocinio del Comitato regionale FIDAL Lazio. Dal Bravin, giunto all’edizione numero 54, sono passati grandi atleti come Mennea, Dorio, Donato, Pavoni e Fava, solo per citarne alcuni, e chi attualmente è nel giro degli azzurri, come Lorenzo Patta e Dalia Kaddari. L’ultima edizione, disputata per tutto il pomeriggio al Paolo Rosi di Roma, sabato 19 giugno ha permesso a tanti Cadetti e Cadette, Allievi e Allieve dal Lazio e da altre parti d’Italia, di tirare fuori grandi prestazioni e aggiustare i personali. Anche la Finass Atletica Viterbo con i Cadetti/e e l’Atletica Alto Lazio con gli Allievi/e era presente all’importante appuntamento agonistico sotto la guida dei tecnici Umberto Battistin, Linda Misuraca e Federica Gregori, hanno ottenuto numerosi record personali salendo spesso sul podio delle premiazioni. Per L’Alto Lazio ancora l’ostacolista Elena Vergaro in grande evidenza che anche nella velocità detta legge nel Lazio, vincendo nei 100m. con il nuovo P.B. di 12”53, 2^ nei 400m. Domiziana D’Ottavio a cui sfugge di pochissimo la vittoria correndo nell’ottimo tempo di 59”32. Al personale sui 400m. anche Diego Anselmi che corre la distanza in 53”88 e P.B. anche per la giovanissima Aurora Falesiedi che si migliora nettamente nei 1500m. correndo in 5’24”29. Matteo Cianchelli si cimenta per la prima volta sui 3000m. ottenendo il 3° posto ed il crono di 9’35”19, e buoni risultati anche per Iacopo Leonardi 1.70 nell’Alto e Claudio Andreani all’esordio nel Lungo. Per la Finass Atletica strepitosa vittoria nell’Alto per Anita Santoni con la misura di 1,46 e 3° posto per Lorenzo Ticconi con 1,60, entrambi al P.B. Cristian Pagnottella è 6° nei 100Hs. con 16”68, Riccardo Ticconi è 7° nel Lungo con 5,08 e Giovannini è 4^ nel Disco con 16,28. (G.M.)