ACQUAPENDENTE – Con le fasi finali delTorneo organizzato durante il fine settimana presso il Tc Davis 76 di Civitacastellana e l’inizio quasi in contemporanea di Acquapendente ha avuto inizio il progetto tennistico “1° circuito tennis I Tesori della Tuscia”.
Organizzato da Daniele Battisti (ASD Valentano) e Francesco La Piana (ASD Punta del Lago – Ronciglione) con il patrocinio della Federazione Italiana Tennis (Comitati Regionale e Provinciale), darà forza al binomio sport e territorio. Associando ad ogni Torneo la promozione di uno specifico “tesoro” del territorio della Tuscia Viterbese.

Dopo la ceramica (Civitacastellana) ed il miele (Acquapendente), verranno promossi l’olio (torneo di Vetralla 26 Aprile-6 Maggio), i salumi (Torneo di Sutri 3-13 Maggio), la nellina (Torneo di Caprarola 10-20 Maggio), la nocciola (Torneo di Ronciglione 1-10 Giugno), i legumi (Torneo di Valentano 28 Giugno-8 Luglio) le ciambelline (Torneo Cus Viterbo 5-15 Luglio), il prosciutto (Torneo Circolo Lux Viterbo 16-26 Agosto), tozzetti (Torneo di Fabrica di Roma 13-23 Settembre). Dal 28 al 31 Ottobre si svolgerà il master finale presso il Tennis Club Viterbo che sarà riservato ai migliori 16 atleti di terza e quarta categoria maschili, femminili.

Commenta con il tuo account Facebook