MONTEFIASCONE– La squadra dell’IO “F. lli Agosti” di Bagnoregio guidata dalla prof.ssa Milva Ferlicca, coadiuvata dai colleghi Vittoria Angeli e Salvatore Paioletti, si aggiudica la prima edizione del “Trofeo Città di Montefiascone e si qualifica per disputare il “Trofeo Città di Viterbo” in programma a Viterbo alla fine di maggio 2017. Si tratta della manifestazione conclusiva, a cui sono ammesse le quattro squadre vincitrici dei rispettivi gironi provinciali.

L’evento, che si è tenuto a Montefiascone il 30 novembre scorso, rientra nella programmazione del Progetto “Scuola-Movimento-Sport-Salute” per la realizzazione del quale si sono unite in un accordo di rete tutte le Scuole di I grado della Provincia di Viterbo e del quale è capofila l’IC “L. Fantappiè” di Viterbo. Tale Progetto è patrocinato dal CONI Lazio, dall’Amm.ne Provinciale di Viterbo, dalla ASL di Viterbo, dall’Ordine dei Medici di Viterbo, dalla UIL Scuola di Viterbo ed è sostenuto dall’Ufficio Scolastico Provinciale.
In particolare, il Trofeo “Città di Montefiascone” è patrocinato e sostenuto dal Comune di Montefiascone. Oltre alla squadra vincitrice, hanno preso parte all’incontro la squadra dell’IC “Via Ruspantini” di Grotte di C., guidata dai proff. Carlo Palumbo, Adria Dionisi, Maria Paola Belli e Fabrizio Belli; la rappresentativa dell’IC “P. Ruffini” di Valentano, guidata dai proff. Sebastiano Sbocchia, Giancarlo Menichelli, Monica Balestra, Francesca Benincasa, Tamara Pasquini e la squadra dell’Istituto Omnicomprensivo di Acuapendente guidata dai proff. Gabriella Dionisi, Silvia Galli, Federica Barbini e Dante Tramontana.
Ciascun Istituto ha schierato una rappresentativa di 40 elementi che si sono confrontati nelle seguenti discipline: “acquacanestro” (un gioco propedeutico alla pallanuoto), pallavolo, pallamano e calcio a 5 presso la piscina e gli impianti sportivi comunali ad essa limitrofi. Per ciascuna disciplina si è svolto un torneo “all’italiana” e al termine degli incontri è stata stilata la classifica finale sulla base dei punteggi riportati da tutte le squadre in campo.

Questa la classifica per ciascuna disciplina:

“Acquacanestro”: 1° Bagnoregio – punti 4; 2° Grotte di Castro – punti 3; 3° Acquapendente – punti 2; 4° Valentano – punti 1;
Pallavolo: 1° Grotte di C. – punti 4; 2° Valentano – punti 3; 3° Acquapendente – punti 2; 4° Bagnoregio – punti 1;
Calcio a 5: 1° Valentano – punti 4; 2° Bagnoregio – punti 3; 3° Grotte di C. – punti 2; 4 Acquapendente – punti 1;
Pallamano: 1° Bagnoregio – punti 4; 2° Grotte di C. – punti 3; 3° Acquapendente – punti 2; 4° Valentano – punti 1.

La classifica finale ha visto quindi con 12 punti in situazione di parità l’Istituto Omnicomprensivo di Bagnoregio “ e l’IC “Via Ruspantini” di Grotte di C. Si è dovuto ricorrere al conteggio degli “scontri diretti” per decretare vincitore l’Istituto Omnicomprensivo di Bagnoregio. Seguono nella classifica l’IC “P. Ruffini” di Valentano con 9 punti e l’Istituto Omnicomprensivo di Acquapendente con 7 punti.

Al momento delle premiazioni l’assessore allo Sport del Comune di Montefiascone Paolo Manzi si è detto lieto di aver ospitato la manifestazione e orgoglioso del Palazzetto comunale utilizzato per gli incontri di pallamano, ha rinnovato l’invito per le future edizioni del Trofeo. Anche i rappresentanti della SSD Orizzonte Blu presso i cui impianti si sono svolti gli incontri di “acquacanestro” e di calcio a 5 si sono complimentati sia con l’organizzazione che con i ragazzi per il comportamento tenuto sui campi improntato ad un sano spirito sportivo ed hanno rinnovato la disponibilità per le future manifestazioni scolastiche.

Per l’Ufficio Scolastico provinciale era presente la professoressa Letizia Falcioni che ha ringraziato gli insegnanti accompagnatori per l’ottima preparazione delle squadre e per tutto il lavoro organizzativo svolto e quanti hanno dato il loro fattivo contributo per la buona riuscita della manifestazione: innanzi tutto il Comune di Montefiascone per il patrocinio, la Società di gestione degli impianti sportivi SSD Orizzonte Blu, e l’IC “A. Molinaro” di Montefiascone per la messa a disposizione della bella palestra, il dottor Luciano Dell’Ascenza che insieme all’Associazione Solidarietà Falisca di Montefiascone ha garantito l’assistenza medico sanitaria. La Falcioni ha inoltre ringraziato l’intero staff arbitrale, così composto: le proff. Soraya Boinega e Daniela Cerasi per l’”acquacanestro”; il prof. Alessando Cavalli e l’arbitro scolastico Andrea Clari per il calcio a 5; gli studenti-arbitri Lorenzo Delle Piaggi e Ginevra Baldelli per la pallavolo; il prof. Marco Manfredi e gli studenti-arbitri Giovanni Prosperi e Giuseppe Ceccarini per la pallamano. A tutti i docenti e gli alunni presenti ha dato appuntamento alle prossime manifestazioni sportive scolastiche in programma.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email