Interessante amichevole quella giocata mercoledì sera dalla Ortoetruria-WeCOM Stella Azzurra VT sul parquet capitolino della LUISS Basket, compagine che anche quest’anno disputerà il campionato di serie B. Quaranta minuti di gara ad alta intensità, di notevole agonismo e con qualità in campo espressa da entrambe le squadre, in una sfida sempre equilibratissima che si è chiusa sul punteggio finale di 76-75 per i padroni di casa. Ma al di là del risultato, positive sono state le impressioni ricavate dalla prestazione dei biancostellati che hanno combattuto ad armi pari contro gli avversari in una partita sempre in assoluto equilibrio.

Nella Stella migliori realizzatori Rovere con 25 punti, Rubinetti con 21 e Price con 13 con una prestazione individuale e di squadra certamente convincente da parte del gruppo.

Ciliegina sulla torta l’arbitraggio di Alessandro Martolini.

“Se dovessi fare un appunto ai miei giocatori – dichiara coach Fanciullo – dovrei individuare quello sulla fase difensiva del primo quarto e su qualche sbavatura negli ultimi due minuti di gara. Ma quando abbiamo alzato i ritmi di gioco i ragazzi hanno dimostrato di stare egregiamente in campo al pari di un’ottima formazione di categoria superiore come la LUISS. C’è ancora tanto da lavorare, ma cominciamo a trovare automatismi e letture che andranno a caratterizzare il nostro gioco. Una buona amichevole, dalla quale trarre spunti importanti”.