VITERBO – Si è svolto sabato 9 gennaio scorso, presso la Galleria Molini, in via Garbini a Viterbo il Torneo di Calcio Balilla integrato “Aptiviamoci!” a conclusione del minicorso tenuto dall’A.S.D. di volontariato Vitersport per i soci dell’AIPD (Associazione Italiana Persone Down) sezione di Viterbo.

 

L’iniziativa si inquadra nell’ambito del progetto “Caro, vecchio calciobalilla”, sostenuto dal Comune di Viterbo con Avviso Pubblico per la realizzazione di progetti in favore della coesione sociale e conclude una prima fase dell’attività prevista.

 

Nei mesi di novembre e dicembre una decina di ragazzi dell’AIPD si sono avvicinati a questa disciplina, seguendo con interesse le lezioni dell’istruttore Rossano Falone, Tecnico della Federazione Italiana Paralimpica Calcio Balilla. Hanno espresso al meglio le loro potenzialità, in un’attività per alcuni assolutamente nuova. Ancora una volta si è dimostrato, come anche un gioco come il calcio balilla può sv iluppare abilità ed autonomie, che, in contesti diversi, non si evidenziano.

 

Il torneo è stato una grande festa dello sport dove tutti hanno condiviso le emozioni del gioco e dello stare insieme in un clima ancora natalizio.

 

Da sottolineare la crescita e la passione dei ragazzi AIPD impegnati, la conferma dal punto di vista agonistico ed organizzativo dei ragazzi FPICB (Federazione Paralimpica Italiana Calcio Balilla), la sempre maggiore partecipazione e disponibilità degli appassionati del biliardino, un gioco che, dal giorno della sua invenzione ad oggi, non smette di divertire ed aggregare.

 

Oltre il clima di festa, oltre il brindisi e gli auguri c’è stata una sana sportiva rivalità in campo che ha decretato i seguenti risultati:

 

Cat. D. F.
Primi: Capone Luigi e Alfredo De Luca da Roma
Secondi: Roberto Pergolato e Gennaro Maisto da Ostia
Terzi e quarti parimerito: Marcello Izzo e Michele Mancuso di Viterbo e Fiorini Andrea ed Alessandro Zampieri da Ostia

 

Cat. N.
Primi: Marco Lattanzi e Michele Arcangeli di Viterbo
Secondi: Gabriele Poggiani e Sergio Bacci da Amelia
Terzi e quarti parimerito: Mirco Bendia e Micheal Rossi, Paolo Bernini e Rossano Moretti tutti e quattro Viterbesi.

 

Cat. D.M.
Primi: Paolo Cianchi e Lorenzo Pizzamiglio
Secondi: Luca Ranocchia e Lucia Vedovardi
Terzi e quarti parimerito: Marcello Zega e Riccardo Zampetta, Andrea Neri e Michelangelo Corbianco.

 

Tutti ragazzi del viterbese, questi, che gravitano nell’orbita delle attive associazioni del nostro territorio. I vincitori delle due categorie D. F. e N. si sono incontrati nella finalissima integrata dove hanno avuto la meglio la coppia Capone-De Luca.

 

Inoltre è stato svolto un mini torneo integrato dove ogni coppia era composta tra le due categorie D. M. e N. con i partecipanti estratti a sorteggio:

 

Primi: Poggiani-Ranocchia
Secondi: Lattanzi-Cianchi
Terzi e quarti parimerito: Bacci-Vedovardi e Vagnoni-Silvio

 

La capacità organizzativa degli addetti ai lavori, la coesione dei volontari delle associazioni, la passione dei giocatori hanno dato vita ad un pomeriggio di intenso divertimento che è senzaltro uno dei migliori modi per iniziare bene e farsi i migliori auguri per un grande 2016, anno del quarantennale della Vitersport.

 

20160109_195301

Commenta con il tuo account Facebook