VITERBO – Si svolgerà sabato 10 giugno, alle ore 18.30, presso l’Hotel “La Bastia” a Soriano nel Cimino, la cerimonia di fine stagione sportiva dell’associazione italiana arbitri sezione di Viterbo.
Durante la riunione saranno consegnati i riconoscimenti agli associati che si sono particolarmente distinti durante il campionato 2016-2017.

Inoltre, saranno assegnati i cinque premi più prestigiosi: quello dedicato alla memoria di Umberto Aspromonte sarà consegnato al migliore assistente arbitrale, il premio intitolato ad Antonio Nigro andrà al miglior arbitro a disposizione del comitato regionale, il riconoscimento dedicato a Giuseppe Ioncoli sarà conferito al miglior osservatore arbitrale sezionale, il premio in ricordo di Igino Achilli sarà assegnato al dirigente che si è distinto per meriti tecnico associativi e quello dedicato a Fausto Scapecchi premierà il miglior arbitro a disposizione della sezione di Viterbo.

Molti gli ospiti della serata tra i quali spiccano Umberto Carbonari e Alberto Zaroli componenti del Comitato Nazionale dell’Aia, Fabio Maresca arbitro in serie A e Matteo Bottegoni assistente arbitrale in serie B, Carlo Pacifici Commissario degli arbitri di serie D, Luca Palanca presidente del comitato regionale arbitri; Nazzareno Ceccarelli componente della commissione arbitri interregionale e Francesco Massini della commissione arbitri nazionale di Calcio a 5.

È prevista la presenza di rappresentanti delle istituzioni e del mondo sportivo: Fabio Menicacci sindaco di Soriano nel Cimino; Daniele Sabatini in rappresentanza della Regione Lazio, Maurizio Palozzi per la Provincia di Viterbo, Riccardo Viola presidente regionale del Coni, Mario Brutti presidente della fondazione Carivit e Domenico Palazzetti Presidente del Club Panathlon.